Poliform divani e prezzi del catalogo 2016

Poliform divani e prezzi del catalogo 2016

I divani Poliform hanno il grande pregio di saper interpretare sempre al meglio le tendenze del momento e gli stili di vita contemporanei

    Poliform, una fra le aziende top del settore dell’arredamento presenta i divani del catalogo 2016 con le novità dell’anno, i pezzi cult più amati e i loro prezzi. La gamma di imbottiti per l’area living mira a soddisfare le esigenze e i gusti di una clientela internazionale, e tutti i pezzi proposti hanno la caratteristica di interpretare i trend attuali. Il successo di Poliform deriva infatti dal suo essere sempre in sintonia con il presente e dal saper anche anticipare le tendenze in arrivo, grazie alla collaborazione di designer di fama mondiale quali per esempio Jean-Marie Massaud, Carlo Colombo, Giuseppe Viganò, Paolo Piva e Paola Navone.

    Nata nel 1942, Poliform è un’industria che riesce a coniugare conoscenza tecnica e capacità di cogliere le necessità e le preferenze della sua clientela. Le collezioni Poliform comprendono mobili e complementi d’arredo per arredare ogni ambiente della casa: armadi e cambine armadio complete, letti e complementi notte, tavoli e tavolini, librerie e sistemi giorno, sedie e poltrone, e per finire i divani, tutti versatili e aperti a più interpretazioni.
    Novità Poliform 2016 è il divano Mondrian di Jean-Marie Massaud, proposto per essere aggregato in svariate composizioni e accessoriato con cuscini, braccioli, schienali e mensole diversificati. Diverse anche le combinazioni di rivestimenti e finiture fra cui poter scegliere quelle più in linea con la propria area living.
    Altra novità nel catalogo 2016 di Poliform è il divano Sydney, sempre disegnato da Jean-Marie Massaud, a cui si possono associare i tavolini della stessa linea.
    Gli altri modelli presenti nel catalogo divani di Poliform sono 10 successi degli anni precedenti.

    Bristol di Jean-Marie Massaud è caratterizzato da una linea avvolgente e morbida, che lo rendono un divano molto comodo con cui anche giocare per trovare varie soluzioni compositive.
    Jean-Marie Massaud firma anche Tribeca un divano dal design lineare che non può non diventare il vero protagonista del soggiorno, la linea di imbottiti Paris-Seoul che vede anche mobili contenitori retro divano e tavolini, e Metropolitan dalle forme essenziali ma elegantissime.
    Carlo Colombo ha disegnato le sedute componibili Dune, la linea Shangai e il combinabile Park.
    Per chi è alla ricerca di divani particolarmente comodi, morbidi e abbondanti può scegliere Bolton di Giuseppe Viganò che nella versione in tessuto ha un prezzo di listino di circa 7.300 euro, oppure quelli della collezione Soho di Paolo Piva.
    La designer Paola Navone, conosciuta anche per i pezzi noti di Gervasoni, firma invece Airport, una collezione fatta di imbottiti molto ampi e molto confortevoli.

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento soggiornoCataloghiPoliform

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI