Piatti doccia: prezzi e modelli

Piatti doccia: prezzi e modelli

Siete in cerca di un piatto doccia che abbia delle caratteristiche particolari? Ecco una serie di modelli che potrebbero essere perfetti per il vostro bagno

da in Arredamento Bagno, Aziende, Ceramiche
Ultimo aggiornamento:

    Chi è in procinto di realizzare un nuovo bagno o rinnovare i sanitari spesso si ritrova a chiedersi quale piatto doccia scegliere, quale modello e che prezzo spendere per avere una ottenere una buona e giusta soluzione. Le aziende specializzate proprio nel settore sanitario offrono numerose proposte, realizzate sia in ceramica sia in acrilico. Ci sono modelli quadrati, rettangolari e persino tondi, bianchi ma anche neri o colorati. Nella nostra fotogallery abbiamo raccolto per voi i piatti doccia più belli delle migliori aziende: scoprite il vostro stile!

    Il bagno è un luogo in cui tutta la famiglia trascorre del tempo ed è anche un ambiente spesso visitato anche dagli ospiti che si ricevono. Per questo scegliere dei sanitari ad hoc, belli, lucenti e di design, è assolutamente importante per il vivere bene e con stile. Tra tutti i sanitari sicuramente quelli più belli sono i piatti doccia e ce ne sono davvero di tutti i tipi. Tra questi c’è Kaldewei, un modello a filo pavimento davvero elegante e chic, e quelli disegnati e rivisitati in chiave colorata da Karim Rashid per Ceramica Cielo.

    Duravit propone Starck, un piatto doccia realizzato in acrilico e disponibile in diverse forme, e 2nd Floor, un modello rettangolare, o quadrato, presentato sia nella versione a incasso sia con pannello di rivestimento. Vortix è un piatto doccia davvero particolare, che vuole riprodurre l’effetto di un vortice, ed è una creazione di Roca, mentre Agape presenta Flat D in acciaio inox. L’azienda Rapsel esprime tutta l’essenza del larice con una serie di complementi quotidiani per il bagno.

    Tra i piatti doccia più particolari ci sono quelli di XtraFiandre, che propone, tra i tanti, Xtra_Plan, un modello progettato dalla designer Silvia Stanzani in lastre in porcellanato. Fontana è la creazione di design che porta la firma di Flaminia, un piatto doccia recipiente a forma circolare. Da Nic Design troviamo una serie di modelli che riproducono motivi a disco, come l’Optical 29, e For.Me, caratterizzato da finiture decorate, che in realtà sono bande antiscivolo. Shylla è un prodotto di I Sassi di Assisi, un piatto doccia rettangolare realizzato in marmo massello, disponibile nei colori travertino, giallo oriente, rosa e botticino.

    Ma quanto costa un piatto doccia? I prezzi sono piuttosto vari, in base ai materiali scelti e alla qualità e anche al nome dell’azienda produttrice. Ci sono diversi modelli che oscillano sui 200 euro ma, quelli più particolari e di design possono superare, e sforare, i 4mila euro.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoAziendeCeramiche
    PIÙ POPOLARI