Pavimenti in vetro: 7 cose da sapere

I pavimenti in vetro hanno un forte impatto scenografico. Ecco le 7 cose da sapere, prima di scegliere questo tipo di pavimentazione per la propria dimora.

da , il

    I pavimenti in vetro vengono utilizzati da architetti e interior designer per rispondere a particolari esigenze strutturali, che richiedono un progetto ad hoc. Questo materiale, così leggero e luminoso, rappresenta un valore aggiunto negli interni e per queste sue caratteristiche, viene molto apprezzato nel mondo del design. Ma scopriamo le 7 cose da sapere sui pavimenti in vetro, per una scelta consapevole.

    Com’è fatto il pavimento in vetro

    Il pavimento in vetro è composto da più lastre, con spessore di almeno 3 cm, tenute insieme da una pellicola di plastica trasparente, chiamata PVB. Questo pavimento può essere personalizzato da diversi tipi di vetro, ossia trasparente, satinato, colorato o decorato da tessuti o immagini digitali.

    Posa del pavimento in vetro

    Le lastre di vetro vengono posizionate su un telaio di metallo, che deve sorreggere, non solo il peso del materiale, ma anche il carico del calpestio ed eventuali sollecitazioni. Lungo il perimetro della struttura, viene fissata una guarnizione di gomma, per evitare il contatto diretto fra vetro e metallo.

    Posa flottante del pavimento in vetro

    La posa flottante consiste nel far sostenere le lastre di vetro da ammortizzatori di gomma, che scaricano il peso direttamente sulla struttura metallica sottostante.

    Utilizzi del pavimento in vetro

    I pavimenti in vetro vengono maggiormente utilizzati negli spazi pubblici o negli showroom, perchè hanno un impatto scenografico molto forte e conferiscono agli interni un senso di leggerezza e luminosità. Negli ultimi tempi, anche in campo residenziale, i pavimenti in vetro hanno conosciuto un grande successo, caratterizzando alcune porzioni di pavimento o intere zone di passaggio.

    Pavimenti in vetro ad uso residenziale

    Le case con soffitti alti, come i modernissimi loft, sono la location ideale per i pavimenti in vetro. Soppalchi, scale o terrazzi acquisiranno un fascino unico con questo tipo di pavimentazione. Per una maggiore praticità, scegliete il vetro opaco, per una maggiore resa estetica puntate senza indugio su quello trasparente.

    Prezzi pavimenti in vetro

    I prezzi dei pavimenti in vetro possono variare moltissimo, a seconda dell’azienda, dello spessore del materiale e del progetto da realizzare. Certamente, la soluzione più economica sono le lastre in vetro di piccole dimensioni e dallo spessore ridotto.

    Contro di un pavimento in vetro

    I pavimenti in vetro richiedono molta più manutenzione e pulizia rispetto ai pavimenti in gres, in parquet o piastrelle. Inoltre, non dimenticate, che se bagnato, può diventare scivoloso e pericoloso.