Pavimenti in resina per esterni e interni: i costi e le caratteristiche del materiale del momento

Pavimenti in resina per esterni e interni: i costi e le caratteristiche del materiale del momento

Pavimenti in resina per esterni e interni, caratteristiche e costi del rivestimento del momento

da in Arredamento, Come arredare, Garden Design, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    I pavimenti in resina per esterni e interni sono di gran moda in questo periodo, anche perchè questo materiale contribuisce a donare agli ambienti un tocco di classe e di luminosità. Utilizzati perlopiù in spazi espositivi, oggi i pavimenti in resina sono diventati un elemento distintivo anche nelle abitazioni private. Si sceglie la resina perchè consente di rivestire ogni tipo di pavimentazione senza bisogno di grandi modifiche e poi perchè oltre ad essere impermeabile, è un materiale facile da pulire e molto resistente all’usura. Ma quanto costano i pavimenti in resina per esterni e interni?

    Chiaramente i prezzi variano a seconda della quantità di resina utilizzata e della superficie da rivestire. Ci sono poi altri fattori da tenere in considerazione, i colori della finitura, l’effetto che si vuole ottenere e l’entità del lavoro.

    Certo è che i prezzi dei pavimenti in resina non sono competitivi rispetto alle numerose e altre alternative.Mediamente si registra un costo pari a 70 euro al mq, prezzo che può diminuire in presenza di pavimentazioni con uno spessore minimo o che al contrario può lievitare, toccando anche i 130 euro al mq, se si richiede l’inserimento di decorazioni, mosaici e inserti.

    Con la resina si può fare di tutto, anche imitare materiali come il vetro, la ceramica, il cemento, è per questo motivo che viene utilizzata anche per spazi esterni, per l’outdoor di ville, hotel o altri tipi di soluzioni abitative. Inoltre permette un alto grado di personalizzazione, a seconda delle esigenze e dei desideri del cliente. Anche la gamma dei colori è piuttosto variegata.

    Si può scegliere tra tonalità luminose o opache, regolari o fantasiose, con effetti spatolati o ruvidi.

    Mischiando le resine si possono ottenere effetti unici e originali. Uno dei grandi pregi di questo materiale, infatti, è la sua totale unicità: non esiste un pavimento in resina che sia uguale ad un altro. Tuttavia anche se si tratta di un materiale molto resistente, non vuol dire che sia indistruttibile. E’ per questo motivo che prima di cominciare la posa della resina, è bene valutare le condizioni della pavimentazione esistente per evitare danni in seguito.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareGarden DesignInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI