Pavimenti in legno: dal laminato al legno massello, tutte le idee per la tua casa

Pavimenti in legno: dal laminato al legno massello, tutte le idee per la tua casa

I pavimenti in legno hanno un fascino tutto particolare me per arredare la casa esistono diverse tipologie come laminato o massello, dalle diverse caratteristiche.

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Passano gli anni ma i pavimenti in legno sono sempre gettonatissimi. Il fascino delle sue venature e il colore caldo delle assi, ha il pregio di trasformare la casa in un luogo accogliente. Al semplice massello, oggi, si aggiungono diverse tipologie di pavimenti in legno. Uno di questi è il laminato, progettato per massimizzarne la resistenza anche nei locali più umidi. Tuttavia non è l’unica alternativa ai pavimenti in legno per interni. Vediamo insieme tutte le soluzioni!

    Chi desidera arredare con i pavimenti in legno, conosce bene la bellezza delle abitazioni che accolgono questo rivestimento. Si distinguono, tuttavia, diverse tipologie. Il parquet tradizionale è formato esclusivamente da legno ed è venduto grezzo. Dopo la posa, dunque, necessita delle consuete operazioni di levigatura e lucidatura che portano ad aspettare almeno quaranta giorni prima di entrare in casa e calpestarlo. I tempi lunghi e i costi non proprio esigui, hanno portato sempre di più all’utilizzo di un altro modello, ossia il parquet prefinito, il quale si differenzia in multistrato e massello. Il primo è composto da più strati che possono essere anche di legno diverso mentre quello superiore, pregiato, ha uno spessore di 2.5 mm. Può essere prodotto in tavole molto lunghe, è durevole e si posa in poco tempo. Il parquet prefinito in massello, una sorta di compromesso fra i due citati, cattura il fascino del massello ma ha costi più bassi.

    Altra cosa è il pavimento in laminato effetto legno.

    In questo caso, si tratta di un prodotto che esteticamente si avvicina al legno ma all’interno, è formato da lamine pressate. Offre una maggiore resistenza ed è indicato sia per arredare l’interno delle case rustiche, sia per la posa esclusiva nei locali umidi come il bagno, in cui l’utilizzo del massello è un rischio. Fra i pavimenti in legno Ikea, ad esempio, trovate moltissimi prodotti in laminato, disponibili con un’ampia gamma di colori e venature. Naturalmente, non cambiano solo le caratteristiche ma anche i prezzi del pavimento in legno. Mentre il massello può sfiorare anche gli 80 euro, il laminato va, generalmente, dai 9 euro ai 25 euro.

    Un’ulteriore tipologia per arredare è composta dai pavimenti in gres effetto legno, ideali per chi è in cerca di rivestimenti affascinanti per esterni. La veranda oppure un piazzale che si affaccia sul giardino, senza copertura, possono essere rivestiti con questo prodotto dall’effetto molto verosimile. Sfogliate la nostra gallery per conoscere tutte le tipologie!

    439

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI