Otto, i nuovi vasi di Venini

Ecco i nuovo vasi che Luca Nichetto ha disegnato per Venini

da , il

    Il tris di vasi

    La casa si fa ancora più bella con la nuova collezione di vasi disegnati da Luca Nichetto. Questa è l’ultima creazione del giovane designer che, questa volta, si fa notare con la collezione di vasi in edizione limitata. Sono cinque pezzi per ogni forma e combinazione colore. Nichetto ha disegnato questi nuovi vasi per Venini.

    Al momento l’edizione è limitata ma verrà successivamente riproposta con altre combinazioni di colore in produzione seriale. Il giovane designer veneto questa volta ha espresso l’esperienza dei maestri vetrai di Murano che emerge nell’abilità di plasmare la materia con un gesto semplice e naturale: partendo dall’archetipo del vaso cilindrico, si ottiene una forma tronco conica e, successivamente, un taglio secco alla sommità del corpo rende visibili otto strati di vetro, rivelando la diversità di sfumature cromatiche al suo interno.

    Si tratta di pezzi nati dalla passione del designer per il pezzo e dalla fusione di ceramica e vetro. Sono nate grandi ciotole e vasi con lenti di vetro soffiato: l’idea è stata quella di usare il vetro etereo e trasparante coperto da una fascia di ceramica.