Orologio da parete che nascone le lancette

Vague Clock è stato uno dei prodotti premiati durante la scorsa edizione del Red dot Design Award

da , il

    Vague Clock è stato uno dei prodotti premiati durante la scorsa edizione del Red dot Design Award. Si tratta di un concept del designer sudcoreano Sejoon Kim: un orologio da parete che non segna l’ora in maniera ‘evidente’, ma che nasconde le lancette sotto una superficie molle e soffice sulla quale bisogna applicare una leggera pressione per svelarle. Un oggetto semplice che incuriosisce per il fatto di mostrarsi come un semplice cerchio bianco sul muro, apparentemente senza funzione.

    L’ ingranaggio è collegato via GPS e viene aggiornato costantemente, quindi l’orario rimane preciso anche quando le mani toccano e spostano inavvertitamente le lancette. Sejoon Kim spiega bene da dove nasce l’idea di sostituire la ‘pressione’ del tempo a quella esercitata dall’uomo.

    Visto che troppe informazioni possono mettere la gente sotto pressione “Vague Clock” è un orologio che oscura la lettura dell’orario per alleviare la sensazione di dover inseguire il tempo.