Night&Day di Molteni: la versatilità secondo Patricia Urquiola

Patricia Urquiola disegna per Molteni il sistema di sedute night&Day dotato di un modulo base che può trasformarsi in divano, letto singolo, chaise longue

da , il

    Molteni divano Night&Day di Patricia Urquiola

    Versatilità e trasformabilità. Ecco le parole chiave che definiscono al meglio Night&Day di Molteni. Un progetto di Patricia Urquiola che è limitativo definire semplicemente un sistema di sedute perchè coinvolge diverse dimensioni dell’abitare: il relax, il riposo, la socialità.

    Il fulcro di Night&Day è una piattaforma dallo schienale curvato che può essere reclinato e che si trasforma in divano, chaise longue o letto singolo. Questa piattaforma è dotata di grandi cuscini e viene integrata da una gamma di accessori pensati per soddisfare molteplici necessità: contenitori in legno laccato, un cesto in maglia metallica, un tavolino, una bisaccia portaoggetti che all’occasione regge anche una lampada. Combinando più piattaforme con gli accessori si ottengono soluzioni diverse rivestite in tessuto o pelle.

    La designer spagnola con Night&Day ha voluto andare al di là del concetto di divano entrando in sintonia con un nuovo modo di concepire gli spazi in cui viviamo che non sono più rigidamente assegnati a funzioni precise ma diventano ambienti fluidi adattabili ad esigenze diverse.