Natale 2011: per non essere banali, partiamo da un biglietto d’auguri di design

Ormai siamo alle porte di dicembre e quindi incominciamo a darvi qualche dritta sugli acquisti natalizi 2011, giusto per non essere banali, partiamo dal biglietto d'auguri, non limitatevi a comprare e impacchettare qualcosa, quello lo sanno fare tutti, scrivete anche poche parole, ma sentite, su un bel biglietto dal design esclusivo come sono quelli di Lazy Oaf, in stile pop e trasgressivo, quelli minimali ed eleganti di Mr

da , il

    Ormai siamo alle porte di dicembre e quindi incominciamo a darvi qualche dritta sugli acquisti per il Natale 2011, giusto per non essere banali, partiamo dal biglietto d’auguri, non limitatevi a comprare e impacchettare qualcosa, quello lo sanno fare tutti, scrivete anche poche parole, ma sentite, su un bel biglietto dal design esclusivo come sono quelli di Lazy Oaf, in stile pop e trasgressivo, quelli minimali ed eleganti di Mr. Yen oppure quelli di Moontre Letterpress. Le Christmas Cards della boutique londinese Lazy Oaf dipingono invece un Natale sospeso tra disincanto adulto e tenerezza infantile, con colori pastello, renne, bambini paffuti e parenti.

    Le holiday cards che raccontano il Natale a New York City con scene dal sapore cinematografico, disegnate dall’illustratrice Cassidy Iwersen per lo studio statunitense Moontree sono disegnate a fil di ferro, da sottili linee nere impresse su fondo bianco, con pochi dettagli in rosso: il ponte di Brooklyn, una fermata della Metro, l’entrata di un cinema nel Village, ma anche scene di vita quotidiana con personaggi che portano i cani al parco o che trasportano il tradizionale albero sotto la neve sono un immagine vincente del Natale.

    D’ispirazione geometrica il papercut di Mr. Yen: per dare un taglio all’opulenza natalizia e inseguire una vocazione più minimale, è il ritaglio della carta che produce il disegno di alberi, cristalli di neve e stelle con effetti tridimensionali vincolati esclusivamente alla scelta cromatica più classica per il Natale: quella del bianco e del rosso. Tutti si acquistano online, sui rispettivi negozi, chissà che non troviate altre idee interessanti, magari per il presepe.