Mobili Le Fablier: le novità dal Salone del Mobile

Mobili Le Fablier: le novità dal Salone del Mobile

La nuova collezione di mobili in legno Le Fablier al Salone del Mobile 2011

da in Mobili in legno, Salone Del Mobile 2017, Tavolini
Ultimo aggiornamento:

    mobili Le Fablier

    Le Fablier, azienda di fama mondiale specializzata nella realizzazione e produzione di mobili in legno pregiato di alta qualità ha presentato in questi giorni la sua nuova collezione di arredi presso lo spazio fieristico milanese del Salone Internazionale del Mobile 2011. In uno spazio espositivo di 400 mq, Le Fablier ha realizzato un mix perfetto tra collezioni classiche e contemporanee attraverso l’accostamento di prodotti dalle linee pulite e tradizionali con arredi dal profilo moderno disegnati da designer italiani.

    La celebre azienda specializzata nel campo dei mobili in legno pregiato Le Fablier ha partecipato in questi giorni a prestigioso appuntamento con il Salone del Mobile di Milano e, proprio in quest’occasione, ha presentato al grande pubblico le ultime novità entrate a far parte della sua collezione.

    Accanto a sedie, poltrone, tavoli, credenze e vetrine delle già note collezioni Le Fablier sono state accostare le nuovissime creazioni di design.

    Tra le novità più interessanti firmate Le Fablier troviamo la collezione disegnata da Laudani&Romanelli: deliziosi tavolini a forma di fiore, il tavolo millepiedi e gli originali specchi ottagonali.

    La collezione di arredi disegnata da Carlo Contin è invece costituita da settimanale, vetrina, scrittoio, libreria e complementi da ingresso caratterizzati da un’incredibile funzionalità ed innovazione.

    Ancora una volta Le Fablier è riuscita a creare una collezione di mobili e arredi capaci di coniugare la sapiente lavorazione del legno con forme innovative e contemporanee ideali per arredare con stile ed eleganza gli ambenti più moderni.

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mobili in legnoSalone Del Mobile 2017Tavolini
     
     
     
     
     
    Più letti