Mobili in legno: meglio artigianali o industriali?

Mobili in legno: meglio artigianali o industriali?

Industria e prefabbricazione contro artigianalità, è questa l’eterna partita che si gioca nel mondo dell’arredamento

da in Arredamento, Complementi d'arredo, Mobili in legno
Ultimo aggiornamento:

    In un’epoca mordi e fuggi, in cui la contemporaneità fa spesso rima con arredi immediatamente reperibili, adattabili ad ogni situazione e rinnovabili, sopravvive ancora lo zoccolo duro di chi del mobile ha fatto una vera e propria forma d’arte. Industria e prefabbricazione contro mobili artigianali, è questa l’eterna partita che si gioca nel mondo dell’arredamento, e che a fasi alterne della storia, ha visto la predominanza di una o dell’altra. La tendenza attuale, sicuramente ha superato il design a basso mercato, quello del legno impiallacciato, della formica, del lamellare, cercando di coniugare estetica con cura nella lavorazione e nella scelta dei materiali.

    Una dimostrazione di come la lavorazione di mobili artigianali sia tornata tra le preferenze di molte case, è testimoniata dall’attività di tante aziende che hanno tradotto il termine artigianato con lusso, esclusività e pregio, trasformando questo settore in un ambito riservato a pochi intenditori e veri amanti, spostandosi verso un livello di clientela decisamente più alto.

    Le creazioni artigianali, o per meglio dire artistiche, sono vere e proprie opere nate da una vena artistica ed una fervida creatività, spesso abbinate ad anni di lavoro e di passione verso il materiale più antico e più nobile di tutti: il legno.

    Proprio in quest’ottica si colloca, ad esempio, la mostra salentina di Giuseppe Nicoletti, maestro nell’arte del legno, che con le sue elaborate creazioni, vuole raccontare l’evoluzione di una professione in oltre cinquant’anni di attività, dimostrando come, nonostante i tempi ed i gusti del pubblico siano cambiati, l’amore per il legno d’arte sia rimasto invariato come ai tempi del suo primo maestro Martire Schirinzi, da cui ha appreso questa straordinaria abilità.

    Ed è proprio guardando le sue opere che ci si rende conto che la lavorazione dei legnami pregiati e la bellezza degli arredi artigianali, non potranno mai subire il passo dell’industria, perché solo la mano dell’uomo è in grado di creare qualcosa di veramente unico ed esclusivo, per arredare la nostra casa.

    Foto:
    www.archistyle.it

    389

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoComplementi d'arredoMobili in legno
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI