Mobili in legno Gingerbread di Lando

Mobili in legno Gingerbread di Lando

La collezione Gingerbread Lando, realizzata dalla designer Paola Navone, riscopre la forza suggestiva del legno e reinterpreta linee armoniche tradizionali attraverso la ricerca costante di abbinamenti inconsueti

da in Accessori, Arredamento, Mobili in legno, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    La collezione Gingerbread Lando di cui vi parliamo oggi, è stata realizzata interamente dalla designer Paola Navone, che in questa surreale linea ha voluto riscoprire la forza suggestiva del legno, reinterpreta linee armoniche tradizionali attraverso la ricerca costante di abbinamenti inconsueti.

    L’effetto è contemporaneo, ma quasi irreale e straniante, e ricorda i mobili di cartone in una scenografia teatrale o in una casa di bambola, o di un’abitazione abbandonata, dove ogni arredo è stato ricoperto da teli e sommerso da anni di polvere.
    Il bianco accecante, abbinato ad un legno chiaro, quasi antico, si accosta al ferro, alla ceramica, alla pergamena, per un effetto ovattato e rustico.

    A Maison&Objet di gennaio 2010 Lando ha esposto la sua nuova collezione arricchita con due inedite finiture del legno: l’essenza è l’abete, massello, verniciato lucido nei colori bianco e grigio piombo per un effetto decisamente elegante.

    A queste due si aggiunge la finitura “latte di calce”, mentre rimangono inalterate le finiture sabbiate naturali, bianco e grigio del legno di rovere.


    Tra le novità spicca il nuovo divano sfoderabile, comodo ed accogliente con rivestimenti disponibili in molti tessuti e colori, che si possono sfilare e sostituire con estrema facilità.

    Le ceramiche di Lando invece si impreziosiscono con lampadari a 15 e a 3 luci con finitura opaca e con una collezione di annaffiatoi dal sapore retrò.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArredamentoMobili in legnoPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI