Mobili da ingresso 2016, i modelli più belli per arredare l’entrata di casa

Mobili da ingresso 2016, i modelli più belli per arredare l’entrata di casa

Vi piacerebbe dare un tocco di stile all'entrata di casa con i mobili da ingresso 2016? Ci sono tante soluzioni accattivanti, a parete, da terra, in legno o vetro. Scopriamole!

    Per arredare l’entrata di casa, i mobili da ingresso 2016 rappresentano un’ottima soluzione. Esistono tantissime alternative per rendere più funzionale quest’area della dimora. Dalle semplici strutture a parete dotate di mensole portaoggetti, fino ai modelli da terra con ante a battente per riporre tutto il necessario, gli arredi sono comodi e soprattutto versatili. Cosa ne dite di ottimizzare l’arredamento dell’ingresso? Seguiteci per scoprire tutte le più recenti novità del settore!

    Arredare con stile l’entrata di casa è un’esigenza fondamentale perché parliamo di un’area dell’appartamento, che per prima informa gli ospiti su gusti e preferenze degli abitanti. E’ per questo, che oltre ad essere perfettamente ordinata, è importante che accolga arredi funzionali. Fra i mobili da ingresso moderni non c’è che l’imbarazzo della scelta. Si spazia dalle tipologie minimal ed essenziali di Stellar Works a quelle pratiche di Molteni & C, con madie sospese dotate di doppia anta a battente e vani a giorno centrali. Rientrano in questo ambito anche i mobili da ingresso Calligaris, caratterizzati da un design particolarmente accattivante. Vi segnaliamo, in particolare, le strutture per l’entrata in legno e vetro, bianco oppure nero, con fianchi obliqui. Molto carine sono anche le versioni realizzate completamente in vetro trasparente, con piano superiore stondato.

    Da Kare Design, invece, trovate arredi dotati di appendiabiti e panca con rivestimento imbottito, l’ideale per disporre di una comoda seduta in corrispondenza dell’entrata!

    Per le case in stile shabby chic, ci viene in aiuto Maisons du Monde che propone modelli a parete con schienale dogato, dotato di struttura per appendere gli abiti, e vano contenitore sulla parte inferiore, utile per riporre il necessario e mantenere ordinata la stanza. Se la vostra esigenza è di contenere i costi, potete contare anche su altre soluzioni come i mobili da ingresso Mondo Convenienza oppure i modelli di Ikea. Nel primo caso, prevale lo stile classico e coloniale, mentre nel secondo, trovate comode cappottiere con ante scorrevoli. Per quanto riguarda i prezzi, naturalmente questi oscillano a seconda del modello. Si passa da 300 a oltre 1.500 euro. Sfogliate la nostra fotogallery per conoscere i mobili da ingresso Ikea, le proposte più esclusive e tutte le creazioni del 2016 per arredare l’entrata! Voi quale scegliereste per la vostra casa?

    415

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI