Mobile bar anni 50, le soluzioni più adatte alla tua casa

Chi ama l'arredamento anni 50, non potrà far mancare nel salotto di casa il mobile bar, simbolo di accoglienza e convivialità.

da , il

    Il mobile bar anni 50 è un elemento che non può mancare nelle case d’ispirazione vintage. Simbolo di convivialità e accoglienza, questo complemento d’arredo racchiude in sé tutto il fascino delle atmosfere cinematografiche degli anni 50. In questo periodo nascono i mobili in serie prodotti dalle grandi industrie e si respira un’aria nuova, piena di speranza. Scegliere quindi un mobile bar anni 50 vuol dire portare in casa un pezzo di storia a noi ancora vicina, quella vissuta probabilmente dai tuoi nonni o genitori. Ecco allora le soluzioni più adatte alla tua casa per un’atmosfera vintage e ospitale.

    L’arredamento anni 50 nasce nel Dopoguerra, quando le grandi industrie iniziano a produrre i primi mobili e complementi d’arredo in serie. Una vera rivoluzione che permette a tutti di arredare le proprie case con un tocco di stile e di design. Simbolo di questo nuovo modo di concepire gli spazi domestici è proprio il mobile bar, un complemento d’arredo che invita all’accoglienza e alla convivialità. Non poteva assolutamente mancare nelle case più signorili, ove agli ospiti veniva offerto un bicchiere di whisky o un buon calice di vino.

    Il legno scuro è il materiale più utilizzato nella realizzazione dei mobili bar anni 50, personalizzato da elementi in vetro e metallo, che ne esaltano la naturale bellezza. Le linee sono morbide e arrotondate, le superfici lucide e gli interni capienti e funzionali. Il mobile bar da appartamento anni 50 racchiude in sé estetica e funzionalità: al suo interno sarà possibile collocarvi bottiglie di super alcolici piuttosto che pregiati whisky invecchiati, grazie alla possibilità di inserire al suo interno dei mini frigo o appositi spazi.

    Un optional che non poteva mancare per accogliere degnamente i propri ospiti, il giradischi posizionato all’interno del mobile bar: dopotutto cosa c’è di meglio che sorseggiare un drink su un piacevole sottofondo musicale?

    Chi ama i mobili bar da appartamento, non sbaglierà scegliendo un modello ispirato agli anni 50 o recuperato direttamente nei mercatini d’antiquariato. I vari brand d’arredamento propongono nei loro cataloghi alcuni modelli d’ispirazione vintage, proprio per accontentare i gusti degli amanti del retrò. Per creare un perfetto angolo bar anni 50 completate la zona conversazione con sgabelli rivestiti in pelle e con base cromata.