Moacasa: novità 2009 alla Fiera di Roma

Moacasa: novità 2009 alla Fiera di Roma

MoaCasa 2009, il Salone dell’arredamento organizzato dalla Coperativa Moa, che si è svolto alla Fiera di Roma, ha raggiunto quest’anno la sua trentacinquesima edizione, un importante traguardo che vi raccontiamo in questo speciale

da in Fiere & Eventi di Design, In Evidenza, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    MoaCasa 2009 è uno degli appuntamenti della capitale che riscuote maggiore interesse da parte del pubblico e degli addetti al settore. Ciò ha permesso all’evento di raggiunge la sua trentacinquesima edizione, un importante traguardo che vi raccontiamo in questo speciale.

    La Cooperativa Moa, organizzatrice dell’evento MoaCasa, oltre a questo appuntamento di ottobre, ha sempre realizzato e promosso, negli anni, altri saloni tematici, dedicati al restauro di interni, al design, alla cucina ed al bagno, nelle sue edizioni primaverili.

    Ogni anno MoaCasa raccoglie le novità, gli espositori, le migliori aziende produttrici, ed i migliori prodotti, con un occhio di particolare interesse alle applicazioni informatiche e tecnologiche che riguardano il settore dell’arredamento.

    Quest’anno l’evento ha previsto un’occupazione di quattro padiglioni fieristici, così suddivisi:

  • Arredamento
    I primi due padiglioni erano dedicati all’Arredamento, dove era possibile trovare tutto ciò che fa bella e funzionale la nostra casa, dalla camera da letto all’armadio, fino ai tavoli, le sedute, i divani e tutti i vari complementi d’arredo.

    La nostra attenzione si è rivolta in particolar modo verso i tanti interessanti sistemi di ottimizzazione degli spazi, attraverso tavoli estensibili, sistemi di letti a scomparsa, funzionali librerie-cabine armadio e verso le nuove proposte di complementi d’arredo che fanno del mix funzionale la loro parola d’ordine, come specchi che diventano lampade abbronzanti, lamapade che diffondono aromi e via inventando.
  • Complementi
    Il terzo padiglione invece interessava le tematiche: complementi, isola del benessere, quadri e grafica, serramenti e tendaggi.

    Tra le tante presenze a testimoniare le peculiarità regionali, artigianali e non, nel terzo padiglione era forte la convivenza di piccole realtà commerciali affiancate a marchi industriali di maggiore levatura.

    Quest’anno è stata registrata la presenza di alcune delle aziende facenti parte della Camera di Commercio di industria, artigianato ed agricoltura delle provincie laziali di Latina, di Roma e di Viterbo, del Centro regionale del commercio della Regione Abruzzo.

  • Arredobagno e Arredocucina
    Ultimo padiglione, quello dell’Arredobagno e dell’Arredocucina, dove hanno fatto bella mostra di sé i marchi forti del mondo dell’arredo, soprattutto della zona giorno. Tra le proposte Berloni, Snaidero e similari, si sono affacciate anche piccole e medie imprese, spesso a carattere artigianale.

    Nel settore dell’arredobagno, oltre ai sanitari, sistemi doccia ed idromassaggio, non sono mancate interessanti proposte circa materiali e accessori, come rubinetterie e componenti varie.

    Dai rivestimenti innovativi effetto pietra, effetto legno, effetto tessuto a divertentissime idee decorative per le superfici di pareti divisorie e box doccia, ogni stand ha mostrato le novità più allettanti per risolvere i problemi più comuni, che si riscontrano nella progettazione degli ambienti bagno e cucina.

    Foto:
    www.archistyle.it
  • 538

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiere & Eventi di DesignIn EvidenzaInterior Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI