Macef 2010: RossoCiliegia e i giochi da tavolo di design

RossoCiliegia partecipa al Macef 2010, con una linea di giochi da tavolo ispirata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, in collaborazione con gli studenti del III anno della Facoltà di Design del Politecnico di Milano

da , il

    scacchi rossociliegia

    RossoCiliegia partecipa al Macef 2010, in scena dal 9 al 12 settembre 2010 a Milano, con una nuova collezione assolutamente imperdibile. Si tratta di una linea di giochi da tavolo ispirata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che farà letteralmente impazzire i collezionisti. Questa azienda monzese è al Macef, presso il padiglione 5, nello stand S21, con i progetti realizzati dagli studenti del III anno della Facoltà di Design del Politecnico di Milano, insomma una collaborazione creativa a 360 gradi che esplora il mondo ludico!


    La collezione di giochi da tavolo di design 150° è composta da 7 progetti esposti in fiera di cui 4 entrano in catalogo.

    I quattro prodotti che saranno inclusi nel catalogo sono: Chess 150 di Davide Abagnale e Davide Airoldi che reinterpretano il caratteristico piano da gioco degli scacchi da orizzontale a verticale, Tris 150 di Alessandro Arienti e Alessandro Boni che rivoluziona le regole del gioco diventando 3D, Othello 150 di Guido Albano, Ambra Bechini e Claudia Colombo e per finire Dama 150 di Riccardo Berlinghieri e Gabriele Bonomelli.

    Si tratta di giochi interamente realizzati partendo da una lamina in acciaio inossidabile di 240x290mm, lavorata e modellata a seconda delle necessità.

    Il risultato sono progetti che oltre alla funzione ludica, associano ad essa un design d’avanguardia, valorizzando concetti come flessibilità, leggerezza, resistenza ed elasticità, punti fondamentali della
filosofia RossoCiliegia.