Macchine da caffè di design: tante idee da copiare

Macchine da caffè di design: tante idee da copiare

I modelli più belli di macchine da caffè di design: da quelli commercializzati dai grandi brand come Lavazza ed Elettrolux a quelli progettati da artisti e designer emergenti

da in Accessori Cucina, Elettrodomestici
Ultimo aggiornamento:

    Oltre ad essere funzionali, le macchine da caffè di design sono anche belle da vedere. Sono tante le aziende e i designer che hanno cambiato aspetto ad uno degli elettrodomestici più utilizzato in cucina. Y1, per esempio, è il nome della collezione di macchine da caffè disegnata da MM Design e prodotta da Francis Francis per Illy. Una serie caratterizzata da linee squadrate e stile minimal. La grande particolarità è che tutti i meccanismi sono sulla base del prodotto, che funge anche da appoggio per la tazzina.

    Tantissimi anche i modelli commercializzati da Lavazza, altro grande marchio del settore. A Modo Mio racchiude una serie di macchinette create per ottenere un espresso professionale con un’estetica cura e studiata nei dettagli. Minù, piccola e compatta, è adatta ad ogni spazio, in più è facilissima da usare. Dotata di manopola Stop&Go per scegliere ogni volta la quantità desiderata, e la griglia small o large regolabile, permette di preparare un caffè classico o lungo. Una macchina che dispone anche di spegnimento automatico dopo 9 minuti di inutilizzo.

    E come non citare Memory di Electrolux, una macchina per il caffè progettata da cinese Wen Yao Cai che utilizza il riconoscimento delle impronte digitali per preparare la giusta tazza di caffè per ogni persona. In commercio esistono anche macchine da caffè ispirate alla Ferrari, gadget che rappresentano un omaggio alla celebre casa di Maranello, o realizzate con i materiali più impensabili, legno compreso. Il legno offre quel particolare un po’ minimal nonché elegante, pulito e allo stesso tempo pratico. Molto bella, da tenere esposta in una cucina in stile moderno, la macchina da caffè Koziol, in plastica e alluminio, disponibile in varie tonalità di colore. Un’esperienza sensoriale unica per la prima colazione, per la merenda o per momenti di piacere in tutta semplicità!

    Arvid Häusser, uno studente di Design Industriale della Bauhaus-Universität di Weimar molto capace e creativo, ha realizzato una macchina da caffè espresso in porcellana, a dir poco innovativa. Seppl, questo il suo nome, un oggetto di design puro. Fuori Milano è nato il Mumac, il museo della macchina del caffè nel quale si trovano complementi straordinari. Primo fra tutti il modello Diamante, che trovate anche nella gallery, realizzato da Enzo Mari e Bruno Munari, una scultura che genere caldi espressi. Poi la creazione dei fratelli Castiglioni, che disegnano la Pitagora, prodotto in acciaio inox e materiali più industriali.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori CucinaElettrodomestici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI