Loft in stile giapponese: i consigli per arredare secondo il mood zen

Lo stile giapponese è rigoroso ed essenziale, perfetto per arredare un loft valorizzandone la struttura originaria. Scopri le regole da seguire per un ambiente moderno dai toni rilassati.

da , il

    Come arredare un loft in stile giapponese? Il loft è una particolare tipologia di abitazione che può essere arredata e interpretata in modo estremamente personale. Ma per fare ciò, sarà opportuno scegliere con attenzione lo stile che ci corrisponde di più e valutare attentamente gli arredi da inserire. In uno spazio così aperto si rischierebbe altrimenti di creare una gran confusione. Chi ama le atmosfere orientali d’ispirazione zen non sbaglierà di certo creando nel proprio loft un ambiente rilassante dai toni naturali. Scopri come fare e i consigli per arredare secondo il mood zen.

    Lo stile giapponese d’ispirazione zen è particolarmente adatto nell’arredo di un loft. Questa nuova tipologia di abitazione, essendo priva di divisioni e concependo l’abitare in un ambiente unico, predilige l’inserimento di pochi elementi, che non disturbano l’architettura stessa dell’edificio. Un loft in stile giapponese saprà essere personale pur mantenendo intatta la struttura originaria.

    Gli arredi realizzati con materiali naturali sono i prediletti. Via libera dunque a mobili e complementi in legno e vetro. Le linee pulite ed essenziali conferiranno al contesto un tocco moderno dal fascino orientale. Il parquet in legno farà da trait d’union a tutto l’ambiente, portando in casa tutto il caldo fascino del materiale naturale.

    La luce di un loft in stile giapponese non sarà mai troppo forte e invasiva, ma piuttosto verranno posizionate diverse fonti luminose dalla luce calda e soffusa. Le candele non dovranno mai mancare: allieteranno il sonno e creeranno piacevoli atmosfere in compagnia.

    Non dimenticare di inserire tante piante verdi all’interno del loft: troveranno il loro habitat ideale grazie alla grande quantità di luce naturale proveniente dalle vetrate e arrederanno con un tocco naturale l’ambiente.

    La camera da letto di un loft in stile giapponese conferirà al padrone di casa un senso di pace e benessere. Se lo spazio lo consente installa il bagno nella camera da letto: la presenza dell’acqua sarà un toccasana per il tuo riposo e la tua tranquillità. La vasca da bagno sarà preferibilmente in legno, conosciuto per le sue caratteristiche rilassanti e terapeutiche.

    Se vuoi creare delle divisioni fra i vari ambienti del loft in stile giapponese scegli le pareti in legno d’ispirazione orientale. Potrai così creare delle aree più intime e riservate senza comunque stravolgere il concetto di open space.