Libreria Cassina: Plurima e il design degli anni Ottanta

Libreria Cassina: Plurima e il design degli anni Ottanta

La libreria Plurima Cassina è un complemento d’arredo sviluppato dalla designer Charlotte Perriand nel 1983, ma che ancora oggi rappresenta una soluzione particolarmente valida per ogni tipo di interno

da in Cassina, Librerie, Mobili in legno
Ultimo aggiornamento:

    plurima cassina

    L’elegante libreria Plurima Cassina è un complemento d’arredo flessibile, che in un’abitazione o in un ambiente di lavoro, può rappresentare un grosso vantaggi, per via del suo duplice uso, che la rende perfetta sia come tradizionale libreria-contenitore, che come separè, per un’organizzazione spaziale di un’area libera. Il suo prestigio è assicurato da un gioco di trasparenze variabili ottenute con elementi scorrevoli in alluminio, ma soprattutto una sapiente alternanza di pieni e vuoti, accentuata dallo sfalsamento cromatico degli elementi verticali, che donano dinamicità a questa libreria.

    Il progetto è stato sviluppato dalla designer Charlotte Perriand nel 1983, ma ancora oggi rappresenta una soluzione particolarmente valida per ogni tipo di interno.

    La libreria è realizzata in due versioni, alta e bassa, con piani in rovere naturale e divisori verticali laccati nei colori bianco e nero.

    Le sue dimensioni sono 173 cm di larghezza, per 39 cm di profondita per 170 cm di altezza.

    Il prezzo di vendita è a partire da euro 3.745 IVA inclusa.

    Sicuramente un progetto di gran classe che porta in sé tutto lo spirito degli anni Ottanta, ma che si inserisce a meraviglia in qualunque tipo di contesto sia classico che minimal e contemporaneo.

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CassinaLibrerieMobili in legno
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI