Letto matrimoniale a scomparsa: tutte le novità di design

Letto matrimoniale a scomparsa: tutte le novità di design

Letto matrimoniale a scomparsa, tutte le novità di design disponibili in commercio

da in Arredamento, Letti
Ultimo aggiornamento:

    Un ottimo complemento d’arredo per chi non ha disposizione un appartamento di grande metratura, ma non vuole rinunciare alla possibilità di ospitare amici e parenti. E’ il letto matrimoniale a scomparsa, oggi proposto in numerose combinazioni per soddisfare ogni tipo di esigenza, permettendo di sfruttare al 100% tutto lo spazio disponibile. Sistemi modulari salvaspazio che, con il minimo sforzo, consentono di cambiare l’aspetto di un intero ambiente, quindi la sua destinazione. Insomma in un batter d’occhio un living può essere trasformato in una comoda e funzionale camera per gli ospiti.

    Le soluzioni by Clei, azienda d’arredamento leader nella progettazione di arredi a scomparsa, sono versatili e adatti ad ogni tipo di stile. Ricerca, creatività, innovazione, le caratteristiche principali dei prodotti, che coniugano librerie, contenitori, divani, tavoli e scrittoi. Lo spazio in casa non basta mai per cui è fondamentale che sia equilibrato e ben organizzato.

    Il modello Ulisse Dining, un sistema trasformabile composto da un letto matrimoniale verticale con apertura abbattibile, è l’ideale per arredare un monolocale o un’abitazione di piccole dimensioni. Di giorno una perfetta sala da pranzo, di notte un angolo per il riposo con rete a doghe. E poi c’è Swing, sempre di Clei, un divano con uno o due braccioli con penisola scorrevole in tre posizioni, con schienale reclinabile e contenitore sotto seduta.

    E ancora LGM, un mobile a doppia funzione, che grazie ad un semplice movimento rotario si trasforma in un comodo letto.

    Ancora più bella e di grande design, la Boxetti Collection, una serie composta da arredi trasformabili creati dal designer lituano Rolands Landsbergs. Cinque moduli racchiusi in cinque scatole decorate che aprendosi danno vita ad un pezzo di casa. La piattaforma del letto a scomparsa è sollevata automaticamente tramite un telecomando, che può farlo abbassare o rientrale all’interno del mobulo, insieme ad un comodino. L’unità è anche dotata di un faretto e di un apparecchhio per l’illuminazione posto al di sopra della testiera del letto. Un arredo di grande fascino.

    I letti a scomparsa sono molto utilizzati anche nelle camere dei ragazzi, dove lo spazio non basta mai. In commercio se ne trovano modelli di ogni tipo, a scomparsa verticali sia singoli che matrimoniali, girevoli, ci sono persino letti a scomparsa nel soffitto. Bed Up Down, ne è un esempio, un sistema interamente su misura, con il massimo della praticità e del design.

    423

    Quale letto scegliere? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Quanto tempo passi a letto?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoLetti
    PIÙ POPOLARI