Letto Lema, Dream View a due piazze

Letto Lema, Dream View a due piazze

Lo stand del marchio italiano Lema ha esibito il meglio della sua produzione durante L'ultimo salone del Mobile di Milano: a far bella mostra di se, tra gli altri oggetti, c' era il letto a due piazze Dream View

da in Aziende, Fiere & Eventi di Design, Lema Mobili, Letti, Piero Lissoni, Salone Del Mobile 2017
Ultimo aggiornamento:

    Lo stand del marchio italiano Lema ha esibito il meglio della sua produzione durante l’ultimo Salone del Mobile di Milano: a far bella mostra di se, tra gli altri oggetti, c’ era il letto a due piazze Dream View. Grazie all’allestimento del direttore artistico Lema, Piero Lissoni, una molteplicità di ambienti in cui i colori neutri di pavimento e pareti hanno fatto da cornice naturale ai colori degli arredi nelle finiture lucide e opache e alle linee delicate ma dal carattere definito degli arredi, dei sistemi, degli armadi al centimetro e della cabina armadio.

    Lo spazio in fiera è stato diviso in nove ambienti che descrivono diversi modi di vivere la zona notte e la zona giorno ma tutti accomunati dalla filosofia di Lema per cui la casa è il posto dove vivere i momenti più piacevoli di una giornata. Della seconda zona notte, era protagonista il nuovo letto Dream View disegnato da Roberto Lazzeroni.


    La forma della testiera irregolare regala alla stanza un look rilassato e casual, moderno e allo stesso tempo con un occhio agli stilemi del passato. Il rivestimento in blu copiativo fa risaltare il letto rispetto ai colori neutri dell’ambietazione e lo trasforma in elemento iconico per la zona notte.

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeFiere & Eventi di DesignLema MobiliLettiPiero LissoniSalone Del Mobile 2017
     
     
     
     
     
    Più letti