Le case più piccole al mondo, tutte da scoprire

Le case più piccole al mondo, tutte da scoprire

Date un'occhiata alle case più piccole al mondo

da in Architettura, Concept Design, Eco Design, Focus on Design
Ultimo aggiornamento:

    Avete mai visto le case più piccole al mondo? Non ci crederete, ma è possibile vivere persino in 1 mq! Casette di legno, abitazioni sospese fra gli alberi, architettura di design, il tutto concepito in versione mini. Cucine, salotti, camere e bagni così piccoli da farci sentire in una casa delle bambole. Piccoli rifugi in cui sentirsi di nuovo bambini. L’ora del tè, il momento del bagno, il coricarsi a letto non sono più doveri ma un gioco divertente. Le dimore più piccole al mondo rappresentano le continue ricerche e sfide dell’architettura nel trovare nuovi stili di vita abitativi. Date un’occhiata e lasciatevi stupire da queste eccentriche small houses.

    Piccole case sugli alberi

    Fin da piccoli sognate di costruire una casetta sull’albero? Perché non esaudire il desiderio? Le più piccole e strane case del mondo vi faranno provare l’emozione di immergervi nella natura trovando la pace dei sensi. Simpatiche scalette condurranno alla dimora rialzata facendovi tornare indietro nel tempo, a quando eravate bambini. Gli spazi ben organizzati vi permetteranno di vivere comodamente anche in un ambiente così piccolo. La scelta di queste microcase chiamate tiny houses è dettata dal senso di libertà e di semplicità che sono in grado di regalare. In queste dimore non c’è spazio per il superfluo ma solo per ciò che conta davvero. Sono l’emblema della vita autentica.

    Piccole case di design

    Le case più piccole al mondo non rinunciano certo al design! Linee contemporanee e forme geometriche, finestre tondeggianti e ampie vetrate per una ricerca di stile in versione mignon. Queste dimore rispondono alla sfida architettonica di inventare stili di vita diversi in base alle dimensioni abitative disponibili. In un mondo eco-friendly, le small houses sono la dimora perfetta per limitare gli sprechi di materiali ed energia. Chi decide di vivere in una casa piccola ha la fortuna di provare un forte senso di libertà. Spesso immerse nella natura, lontano dalla confusione cittadina, le tiny houses ci fanno vivere in un’atmosfera primordiale dove non essendoci spazio per il superfluo, lo spirito è libero di esprimersi nella sua autenticità. Non resta che sbarazzarsi delle cose inutili e pianificare un mini trasloco. Il nuovo modus vivendi sarà decisamente più green e darà spazio alla creatività e alla fantasia stimolando nel contempo l’arte di arrangiarsi.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaConcept DesignEco DesignFocus on Design
    PIÙ POPOLARI