Le 10 case più famose dei film

Scoprite con noi quali sono le 10 case più famose dei film! Dall'abitazione della protagonista di "A colazione da Tiffany" fino alla dimora di "Mamma ho perso l'aereo" vediamo insieme quelle più spettacolari.

da , il

    casa di Psycho

    Quali sono le 10 case più famose dei film? Vi mostriamo le splendide tenute che sono diventate celebri in tullo il mondo per aver ospitato i set di numerose pellicole. Talvolta si tratta di architetture messe in piedi appositamente per girare le scene. Alle volte, invece, i registi scelgono straordinarie costruzioni già esistenti per fare da sfondo all’interpretazione degli attori. Come non ricordare l’abitazione della protagonista di A colazione da Tiffany oppure gli interni fastosi della reggia di la Foresta dei Pugnali Volanti? Scopriamo insieme quali sono le abitazioni più celebri.

    La casa di Mamma ho perso l’aereo

    Casa di Mamma ho perso l'aereo

    La casa dell’astuto bambino di Mamma ho perso l’aereo, Kevin McCallister, è in assoluto una delle case più famose dei film. Nella pellicola diretta da John Hughes, l’abitazione di Winnetka mostrava tutta la sua ampiezza: 400 metri quadrati, tre piani e 14 stanze. Era il fortino di Kevin, un’abitazione a prova di ladro!

    La casa de Il Padrino

    La casa de Il Padrino

    Altrettando maestosa è la casa del film Il Padrino. Si trova a New York, al numero 110 di Longfellow Avenue. Otto camere da letto, tre bagni, un ampio giardino e un pub inglese nel seminterrato caratterizzano questa casa di lusso ammirata da migliaia di fan della trilogia. Nel 2012 è stata venduta per un importo di 1,7 milioni.

    L’attico di Jep Gambardella in La grande bellezza

    L’attico di Jep Gambardella in La grande bellezza

    Nell’elenco delle abitazioni più famose non possiamo dimenticare anche l’attico in Piazza del Colosseo di Jep Gambardella, il protagonista del film premio Oscar di Sorrentino, La grande bellezza. Dal terrazzo dell’abitazione situata nel quartiere Celio, lo sguardo si allarga ad ammirare le splendide costruzioni monuementali di Anfiteatro Flavio, Fori Imperiali e Circo Massimo.

    La casa di Via col Vento

    La casa di Via col Vento

    La famosa villa di Via Col Vento venne costruita appositamente per girare il film, a Culver City, presso i Culver Studios. Nel 1950 la struttura fu venduta ma il progetto iniziale di farne un parco divertimenti, naufragò rovinosamente. A partire dal 1960, fu usata come set di film western e poi smantellata. Lo storico Peter Bonner ha promosso il progetto Saving Tara per ricostruire la celebre casa colonica di Rossella O’Hara, ripristinando mobili e complementi d’arredo originali.

    La Villa dell’Olgiata

    La Villa dell’Olgiata

    Tra le case più belle annoveriamo anche Villa dell’Olgiata, a nord di Roma. Qui sono stati girati numersoi film tra i quali, Troppo rischio per un uomo solo (1973); C’eravamo tanto amati (1974); La polizia accusa: Il servizio segreto uccide (1975); I due superpiedi quasi piatti (1977); Un delitto poco comune (1988); Body puzzle (1992); Mari del sud (2011); Incantesimo 6 (2003).

    La villa di Batman e Sherlock Holmes

    La villa di Batman e Tomb Raider

    Nella top ten non può mancare la magnifica Hatfield House, l’abitazione di tanti film di sucesso come Batman, Il discorso del Re, Sherlock Holmes, Shakespeare in Love e Tomb Raider. La villa sorge nel Great Park, nell’Hertfordshire. La struttura risale al 1611, quando venne costruita da Robert Cecil, primo conte di Salisbury. Ora è abitata da Robert Gascoyne-Cecil, VII marchese di Salisbury.

    La casa de Il padre della sposa

    Il padre della sposa

    La casa del film Il padre della sposa di Pasadena, in California, è sempre circondata da curiosi e fan. La tenuta fu costruita nel 1925. Dispone di oltre 400 mq, 5 stanze da letto, 4 bagni e una biblioteca, tutte stanze arredate in uno stile coloniale da copiare, proprio come nelle scene del film.

    La casa del film Jane Eyre

    Casa film Jane Eyre

    Tra le case dei film più famosi, anche il castello di Haddon Hall del 12esimo secolo, nel Derbyshire, Inghilterra. Qui sono state girate le scene del film Jane Eyre. Le stanze hanno fatto da sfondo alle avventure della protagonista, una donna fragile e forte, una sorta di eroina senza tempo. La casa è’ stata scelta anche per girare Orgoglio e pregiudizio.

    La casa di Single Man

    La casa di Single Man

    La casa di Single Man, il film diretto da Tom Ford e che valse a Colin Firth la nomination agli Oscar, è stata realizzata dall’architetto John Lautner nel 1949; è considerata una delle sue più belle creazioni. Si trova nel bosco a Verdugo in California. La stessa abitazione è stata la location anche di Happy Endings. Presenta due stanze da letto, un bagno, una toeletta, sala da pranzo, cucina e soggiorno.

    La Holly Golightly in A colazione da Tiffany

    La casa di A colazione da Tiffany

    Per ultima ma non meno famosa, la Holly Golightly di A colazione da Tiffany. L’abitazione si trova nell’Upper East Side al 169 East 71st Street ed è qui che la protagonista della pellicola interpretata dalla mitica Audrey Hepburn, organizzava le sue feste. Oggi, appartiene alla società cipriota Costalea Holdings Limited.