Lampade in bambù da Lanzavecchia & Wai

Lampade in bambù da Lanzavecchia & Wai

La nuova collezione di lampade Leone disegnata da Lanzavecchia & Wai e presentata durante la Design Week

da in Fiere & Eventi di Design, Luci & Lampade
Ultimo aggiornamento:

    Si chiama Leone ed è la nuova collezione di lampade nate dalla collaborazione tra la designer italiana Francesca Lanzavecchia e l’artista di Singapore Hunn Wai. Il risultato è una serie di originalissime lampade realizzate attraverso l’impiego di inediti materiali lavorati attraverso antiche tecniche artigiane. Si tratta infatti di una serie di luci caratterizzate da una struttura interna realizzata attraverso l’intreccio ricercato di sottili canne i bambù. Come rivestimento è stato invece impiegata la carta di riso.

    Presentata lo scorso mese a Milano in occasione della 50° edizione del Salone del Mobile di Milano, Leone è la nuova collezione di lampade ideate e realizzate dal duo di designer Lanzavecchia & Wai.

    Il risultato è un’ampia serie di lampade che spaziano da lampade da tavolo di piccole dimensioni alle luci da sospensione fino alle lampade da terra. A rendere tanto particolare questa collezione è l’impiego di materiali naturali e tradizionali tipicamente utilizzati nelle culture asiatiche, il bambù e la carta di riso.

    Ideali per arredare ambienti informali e moderni, queste lampade sono comunque in grado di creare atmosfere ricercate e sofisticate grazie anche all’originale contrasto cromatico ottenuto attraverso l’accostamento del bianco della parte esterna con l’arancio della zona interna dove si trova il bulbo.

    La struttura in bambù e carte di riso è poi sorretta da piedistalli metallici dalle linee sinuose e poco invasive capaci ancora di più di risaltare il candore della lampada.

    Semplicemente fantastiche, non trovate anche voi?

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiere & Eventi di DesignLuci & Lampade
    PIÙ POPOLARI