Lampade Foscarini: cross over per illuminare e arredare

Wave è un geniale prodotto di Foscarini

da , il

    Wave è una novità nel campo dell’ illuminazione proposta da Foscarini. Non è una lampada a sospensione o da parete, non è un binario per l’illuminazione, ma è tutte queste tipologie insieme e ancora di più. Definito come cross over, è una nuova idea per illuminare e arredare lo spazio con una forma sinuosa che suggerisce flessibilità e fluidità. Wave si presenta come un segno grafico che conferisce un valore scultoreo ad un elemento tecnico, solitamente meno ricco a livello estetico.La proposta è realizzata in alluminio estruso con sezione ellissoidale e diffonde la luce verso l’alto con un effetto di grande suggestione.

    Wave disegna l’ambiente circostante grazie alle proiezioni luminose che provengono dalla fenditura laterale della struttura. Grazie alla sensazione di sinuosità ed eleganza che dà allo spazio che illumina, Wave rietra tra le luci anticonvenzionali e aggiunge un forte valore scultoreo e grafico ad un sistema, quello dell’ illuminazione, vissuto spesso come freddo e privo di personalità.

    Wave nasce da un lungo percorso di ricerca di Foscarini e si presta agli impieghi più innovativi ed alle ambientazioni più sorprendenti: dalla creazione di un contro-soffitto luminoso, alla caratterizzazione visiva di una parete, alla valorizzazione di una postazione direzionale in ufficio, non c’è limite al suo impiego.

    È disponibile in tre colorazioni diverse: bianco, nero e alluminio. Un vero e proprio strumento nelle mani del progettista può comporre scenografie di luce assolutamente inedite e in totale libertà. Wave è un design dello Studio Baruffi & De Santi, che si occupa di design industriale e visual design. Concept del 2009.