Lampade Danese: Kermesse di Giulio Iacchetti

La nuova lampada ideata e progettata dal designer di fama mondiale Giulio Iacchetti per lo storico brand italiano Danese: Kermesse

da , il

    Si chiama Kermesse la nuova creazione ideata e realizzata dal grande designer italiano Giulio Iacchetti per Danese, storico e celebre marchio di design di Milano fondato alla fine degli anni ’50 da Bruno Danese e Jacqueline Vodoz. Presentata in questi giorni in occasione dell’importante appuntamento, ormai concluso, con il Salone Internazionale del Mobile 2010 di Milano, è una lampada dal design davvero eccezionale caratterizzato da una struttura basata su una semplice sequenza di luci di grande effetto.

    Il designer di fama mondiale Giulio Iacchetti ha presentato in occasione del Salone del Mobile 2010 l’ultima novità ideata e progettata per il celebre brand Danese.

    Stiamo parlando di Kermesse, una lampada da sospensione realizzata attraverso un sistema di illuminazione essenziale ma efficace.

    La lampada è infatti realizzata attraverso una struttura molto semplice: una sorgente luminosa fluorescente di tipo tubolare e lineare intorno alla quale sono inseriti dei diffusori cilindrici che hanno la doppia funzione di schermare la sorgente e di donare movimento alla luce.

    Ciascun diffusore è infatti indipendente dagli altri e può essere facilmente ruotato su se stesso regalando all’ambiente circostante una luce vibrante e uniforme.

    Kermesse è disponibile in vari colori e materiali. Una prima versione è costituita da cilindri in tessuto e polipropilene nei colori bianco, arancio o verde mentre una seconda versione è caratterizzata da cilindri nelle diverse tonalità del bianco.

    La lampada ideata da Giulio Iacchetti è inoltre disponibile in due diversi formati che si distinguono dalla lunghezza del tubo fluorescente e del conseguente numero di cilindri che può variare da cinque a sette.

    Foto tratte da: www.designboom.com