La mostra LOVE arriva a Milano: l’amore e l’arte al museo della Permanente

Dal 17 marzo al 23 luglio 2017 sbarca a Milano la mostra LOVE. L'arte contemporanea incontra l'amore.

da , il

    La mostra LOVE arriva a Milano: l’amore e l’arte al museo della Permanente

    La mostra LOVE arriva alla Permanente di Milano, dal 17 marzo al 23 luglio 2017. Dopo il grande successo riscosso al Chiostro del Bramante di Roma, la mostra dedicata all’amore sbarca nella città della moda. “LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore” è riuscita a creare un entusiasmo di massa grazie al tema universale dell’amore interpetato attraverso i grandi nomi dell’arte contemporanea internazionale e alla scelta rigorosa e sapiente delle opere da parte del curatore Danilo Eccher. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere su l’amore e l’arte al museo della Permanente.

    La mostra LOVE, patrocinata dal Comune di Milano e promossa dal Museo della Permanente, nasce da un progetto di DART-Chiostro del Bramante ed è curata da Danilo Eccher e prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia. L’amore è il filo conduttore della mostra, che viene raffigurato in 39 opere, che raccontano questo sentimento universale.

    Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente, Joana Vasconcelos e molti altri sono gli artisti scelti da Danilo Eccher per raccontarci l’amore da diversi punti di vista, tracciando per ognuno un racconto emotivo, personale e intimo.

    Tra le opere che sono diventate ormai un’icona segnaliamo Love di Robert Indiana, Smoker #3 (3-D) di Tom Wesselmann, l’intramontabile One Multicoloured Marilyn (Reversal Series) di Andy Warhol e il pulsante Coração Independente Vermelho #3 (PA) di Joana Vasconcelos.