La collezione bagno Duo di Neutra, sofisticata e primordiale

La collezione bagno Duo di Neutra, sofisticata e primordiale

Dalla collaborazione del duo Matteo Thun e Antonio Rodriguez, nasce la collezione bagno Duo del marchio Neutra

da in Arredamento Bagno, Aziende, Designer
Ultimo aggiornamento:

    Dalla collaborazione del duo Matteo Thun e Antonio Rodriguez, nasce la collezione bagno Duo del marchio Neutra. Sofisticata e al tempo stesso primordiale questa nuova linea, composta da due lavabi da appoggio, un monolito, un piatto doccia e una vasca, ha merito dell’associazione, inedita per la stanza da bagno, della pietra con il legno, che configura pezzi ad alto tasso di iconicità che attraggono il tatto, oltre che la vista. Gli elementi sono interamente in pietra o in pietra abbinata al legno massello trattato ad olio, di tre specie: Noce, Rovere, Cedro.

    Il bagno Duo non è più un luogo di servizio, ma uno degli spazi principali della casa, dove rilassarsi e ritrovare se stessi.

    Il legno Kauri, una specie particolarmente rara e pregiata di legno fossile vecchio di 50.000 anni, che viene estratto dai letti di fango delle paludi neozelandesi senza dover abbattere un solo albero, è utilizzato per realizzare piani d’appoggio in cui inserire i lavabi a semi-incasso così come la vasca.

    La pietra è invece utilizzata in modo puro, con forme che ne richiamino le origini e l’uso di una grezza matericità: forme archetipe dallo spessore sottile che accompagnano i gesti quotidiani del bagno riportandoli a una semplicità e a una purezza originarie.

    La lavorazione dei materiali è artigianale secondo la filosofia del pezzo unico, scavato fino a raggiungere la forma desiderata, sia per quanto riguarda il legno che la pietra. Matteo Thun si conferma maestro e pioniere dell’ ecodesign e realizza una collezione che vive di accostamenti raffinati tra superfici levigate di materiali naturali che si mostrano per quello che sono.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoAziendeDesigner
    PIÙ POPOLARI