La Bird House di Alberto Rubio: una splendida villa di lusso a Maiorca

La Bird House di Alberto Rubio: una splendida villa di lusso a Maiorca

La Bird House dell'architetto spagnolo Alberto Rubio sorge su una collina della baia di Maiorca, in Spagna, ed è caratterizzata da rocce sia all'esterno sia all'interno

da in Architetti, Architettura, Focus on Design
Ultimo aggiornamento:

    Tra le rocce e a strapiombo sul mare sorge una meravigliosa villa di lusso: la Bird House di Alberto Rubio. L’architetto spagnolo ha progettato, su uno dei punti più alti e panoramici dell’isola di Maiorca, in Spagna, un’abitazione imponente, perfettamente integrata con la natura circostante. L’elemento chiave è la roccia, che entra anche nel design d’interni, riscaldando l’ambiente arredato con elementi contemporanei e minimal total white. In fondo, non servono altri colori se la natura circostante regala pennellate di tonalità effervescenti e vitaminiche, come quelle dei fiori e l’azzurro del mare.

    Le case di design sono sempre caratterizzate da dettagli particolari che le rendono suggestive nella forma e nei dettagli interni, come l’arredo e gli accessori. Alle volte sono intriganti per i colori utilizzati, per i materiali, per la funzionalità degli ambienti. Altre volte, invece, sorgono in luoghi meravigliosi, dove la natura fa la metà del lavoro. Questo è il caso di molte residenze vista mare; gli architetti mirano ad esaltare il paesaggio e il panorama circostante integrando alla perfezione la casa progettata. Questo è esattamente il caso della bellissima Bird House, una villa di lusso sita su uno dei punti più alti di Maiorca, in Spagna, realizzata dall’architetto spagnolo Alberto Rubio.

    Le linee sono morbide, delicate, tanto che dall’alto sembra di vedere una serie di vele bianche che compongono i vari piani della costruzione. Le coperture curve, infatti, ricordano quasi le ali di un bellissimo gabbiano, qualcosa che sorvola una location da sogno. Posizionata su una collina rocciosa, la Bird House vanta un elemento naturale di tutto rispetto: la roccia stessa.

    Difatti, essa caratterizza l’esterno della villa ma entra a far parte anche del design d’interni, integrandosi perfettamente con tutte le zone giorno e notte. La casa è circondata da pareti scorrevoli in vetro, affinché la natura sia comunque sempre posta in rilievo. Il soggiorno è grandissimo, colmo di divani dai colori naturali. La camera da letto è un grande spazio fresco, caratterizzato da soffitti in legno. È riduttivo definire il bagno con questo termine, sarebbe meglio parlare di mini spa interna, illuminata dalla luce naturale.

    La facciata della casa, proprio come il suo interno, è totalmente bianca, e rompe il colore azzurro del cielo e si incastona perfettamente guardando direttamente il blu del mare. Il modulo abitativo, però, non si trova direttamente sulla parete rocciosa che guarda direttamente il mare. L’architetto ha scelto di realizzare sul bordo più esterno un grandissimo patio, arredato con poltrone e tavolini realizzati con materiali naturali, e una meravigliosa piscina a livelli.

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitettiArchitetturaFocus on Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI