Kartell: vasi da Patricia Urquiola

Una delle novità in casa Kartell sono i vasi Matelassè presentati allo scorso Salone del Mobile milanese, nati dalla matita della designer spagnola Patricia Urquiola

da , il

    Una delle novità in casa Kartell sono i vasi Matelassè presentati allo scorso Salone del Mobile milanese, nati dalla matita della designer spagnola Patricia Urquiola. Matalassè si costituisce di una serie di vasi disponibili in tre diverse misure, colorati e divertenti, di forma rotonda, ideali per ogni stanza della casa. La particolarità di questi vasi sta nella struttura inclinata, come se fosse una stoffa matelassé gonfia d’aria e quindi mobile e irregolare. I vasi Matelassé sono realizzati nel tipico policarbonato del marchio Kartell, sia in versione trasparente che opaca. I colori disponibili sono: cristallo, giallo, ocra, rosso, fumé, bianco opaco, nero opaco.

    Il concept sviluppato fa riferimento a uno dei leit motiv della progettazione di Urquiola: l’amore per i gioielli e la bigiotteria e per l’artigianato anni ’80, realizzato in plastica.

    Questa è stata un annata proficua per il duo Urquiola-Kartell visto che, tra i tanti progetti che arricchiscono il catalogo per il 2011, c’ è anche l’interessantissimo sofà Foliage.

    Più letti