Il padiglione Vitra al recente Salone del Mobile 2012 a Milano: novità e ampliamenti di gamma [FOTO&VIDEO]

Vitra era presente al Salone del Mobile di Milano per presentare le novità e gli ampliamenti di gamma sul catalogo 2012

da , il

    La redazione di DesignMag ha visitato il padiglione Vitra al Salone del Mobile 2012 a Milano. Come di consueto, era uno dei più visitati anche perchè Vitra è un produttore di mobili che mira allo sviluppo di soluzioni sane, intelligenti, stimolanti e durature per l’ufficio, la casa e gli spazi pubblici. I prodotti e programmi Vitra vengono sviluppati in Svizzera nel corso di un accurato processo di progettazione che unisce l’esperienza ingegneristica dell’impresa allo spirito creativo dei più rinomati designer internazionali con l’obiettivo di concepire prodotti di eccellente durevolezza funzionale ed estetica. Quest’anno sono tre le novità, accompagnate da parecchi ampliamenti di gamma, di colori o finiture.

    Il campus Vitra e la Vitrahause

    L’architettura del Campus Vitra, il Vitra Design Museum, i workshop di design, pubblicazioni, collezioni e archivi sono parti integranti del progetto Vitra. Dischiudono nuove prospettive per l’azienda e creano i fondamenti necessari per tutte le sue attività creative. Fare un’escursione al Vitra Campus di Weil am Rhein significa cogliere l’occasione per visitare la VitraHaus. Lasciatevi ispirare da vari spunti e occasioni di abbellire la vostra casa; potrete anche ordinare o acquistare direttamente i vostri pezzi preferiti. Durante la visita guidata di architettura potrete inoltre scoprire ogni dettaglio degli edifici progettati da architetti di fama mondiale, mentre nel Lounge Chair Atelier sperimenterete sul posto la pregiata realizzazione artigianale della Lounge Chair di Charles e Ray Eames. Nel Vitra Design Museum Shop, situato nella VitraHaus,troverete un vasto assortimento di accessori e prodotti da portare subito a casa. Il VitraHaus Café poi, vi propone un’ampia scelta di fresche specialità regionali.

    Gli ampliamenti di gamma dei prodotti Vitra per il 2012

    Hella Jongerius ha vestito il suo iconico divano Polder con nuovi tessuti di marchio Maharam per un’edizione speciale limitata a cento sofà. Come un patchwork, le nuove tonalità calde color terra si diramano tra il poggiatesta piatto e il sedile. I motivi botanici e le tessiture sono messi in scena, accentuando i tessuti ricamati delle collezioni Layers e Borders di Hella Jongerius. Ad integrazione sono disponibili un cuscino supplementare realizzato con una nuova stoffa di Hella Jongerius e Bovist, il pouf creato nel 2005 dalla designer olandese in colori combinati. Le scelte della designer evidenziano inoltre il lavoro di Paul Smith, un altro collaboratore di lunga data di Maharam, nonché i classici filati di lana del Maharam Design Studio e di Kvadrat, partner di Maharam dal 2001.

    Suita Sofa di Antonio Citterio è una grande famiglia di eleganti mobili imbottiti che si possono combinare tra loro in infiniti modi. I cuscini di seduta e dello schienale sono disponibili in versioni di varia morbidezza. La scelta fra rivestimenti in tessuto e in pelle consente di raggiungere un elevato livello di personalizzazione nella definizione dell’estetica e del comfort. Nuovi colori disponibili.

    Alcove Sofa è un divano che può diventare una stanza all’interno di una stanza. Questo pensiero ha ispirato Ronan e Erwan Bouroullec nella creazione di una morbida imbottitura di seduta, schienale e i flessibili pannelli laterali e posteriori. Alcove Sofa è un rifugio in cui sciogliere le tensioni, un angolo di comodità e intimità disponibile in nuovi colori.

    L’elegante poltrona girevole Lounge Repos con le sue generose imbottiture, i braccioli invitanti e lo schienale alto trasmette una sensazione di elevato comfort. La sorella maggiore Grand Repos, con sei centimetri in più di schienale, rafforza ulteriormente quest’aura. Con queste due poltrone da riposo Vitra e Antonio Citterio introducono nuovi livelli di comfort e movimento nel mondo dell’abitare. Infatti le due poltrone sono dotate di regolazione variabile impostata tramite un dispositivo meccanico di sincronizzazione all’interno dell’imbottitura, le cui cuciture decorative conferiscono alla poltrona un accento chiaramente contemporaneo, già quasi artigianale. La panchetta imbottita “Panchina” serve da seduta occasionale oppure funge da poggiapiedi per Repos e Grand Repos. Inoltre è disponibile un Ottoman abbinato alle due poltrone.

    Le novità Vitra al Salone del Mobile 2012

    Jasper Morrison ha reinterpretato con HAL la sedia a scocca multifunzionale, creando una famiglia ricca di varianti dall’espressione contemporanea e limpida. La forma della scocca di HAL offre ampia libertà di movimento e la sua leggera flessibilità permette di assumere posizioni diverse, anche laterali o a cavallo, favorendo una seduta dinamica ed ergonomica. Grazie all’ampio numero di basi, materiali e colori e alle combinazioni in tal modo possibili, si presenta un’ampia varietà di applicazioni, in particolare con l’HAL Table sviluppato in parallelo, non solo per uffici e aree pubbliche, ma anche per la casa.

    Con le loro proporzioni armoniose e l’attraente contrasto formale tra sottili piani del tavolo e voluminosi piedistalli di base, i Metal Side Table di Ronan e Erwan Bouroullec fanno un’ottima figura in vari contesti e situazioni. La versione verniciata a polveri con struttura fine del Metal Side Table è resistente alle intemperie ed è pertanto adatta anche per il giardino e il balcone. I suoi nuovi colori possono essere perfettamente abbinati alla sedia per interni ed esterni Waver, la cui base è disponibile nelle stesse tonalità.

    Le Corniches sono nate dalla necessità di utilizzare spontaneamente piccole superfici di appoggio. “Così come prima di tuffarsi in mare si appende l’asciugamano allo spuntone di una roccia, anche nella quotidianità servono piccole superfici di appoggio“, spiega Ronan Bouroullec. Quindi le Corniches non solo né mensole tradizionali, né semplici superfici orizzontali, bensì singoli spuntoni nel nostro ambiente costruito. Che sia il pannello per le chiavi accanto alla porta di casa, il ripiano per il portasapone in bagno, l’espositore per una piccola collezione di oggetti oppure una grande installazione, le Corniches sono un nuovo modo per sfruttare le pareti come parte dell’abitare.

    Più letti