Il Museu Blau di Barcellona si arreda del design italiano grazie a Moroso e Magis

Il Museu Blau di Barcellona si arreda del design italiano grazie a Moroso e Magis

Il Museu Blau, il museo di scienze naturali di Barcellona, ha aperto le porte lo scorso marzo nella nuova sede, quella definitiva, e si arreda del design italiano grazie alle sedute di brand del calibro di Moroso e Magis

da in Architettura, Aziende, Designer, Magis, Moroso, Sedie di Design, Sedie Magis, Sedie Moroso
Ultimo aggiornamento:

    Il Museu Blau, il museo di scienze naturali di Barcellona, ha aperto le porte lo scorso marzo nella nuova sede, quella definitiva, e si arreda del design italiano grazie alle sedute di brand del calibro di Moroso e Magis. L’edificio Fòrum, progettato dagli architetti Herzog & De Meuron è stato costruito costruito nel 2004 in occasione del Forum delle Culture. La sede antecedente del museo di scienze naturali si trovava nelle vicinanze dello Zoo, nel Castello ei tre dragoni del Parco de la Ciudadela, in un bellissimo edificio modernista del 1888 disegnato de Lluis Doménech i Montaner che si trasformerà adesso in sede scientifica lasciando “spazio” a una struttura più grande per la divulgazione.

    Il design italiano è ben rappresentato dalle sedute Magis della serie One Chair, con base in cemento, un progetto del designer tedesco Konstantin Grcic che ha avuto molto successo per il suo utilizzo negli spazi pubblici. Inconfondibile il segno contemporaneo di questa seduta che ha una spalliera nata dalla composizione simmetrica di triangoli irregolari, sfruttando le potenzialità dell’alluminio pressofuso.

    Un gioiellino che pare uscito dalla penna di un medico ricercatore che prende pausa dai suoi studi di chimica.

    Anche un altro prodotto porta in alto la bandiera del nostro Made in Italy, la seduta circolare Osorom. Sempre di Konstantin Grcic, il pouf Osorom di Moroso è una sapiente combinazione di vuoto e di leggerezza. Una scultura ambientale che vanta ariosità, ovunque venga collocato, con una sua struttura che è una combinazione di fibra di vetro e resina, trasmettendo un’idea di trasparenza visiva.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaAziendeDesignerMagisMorosoSedie di DesignSedie MagisSedie Moroso
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI