Il letto ribaltabile di Clei ha vinto l’Interior Innovation Award

Si chiama Open Space di Clei, un interessante letto ribaltabile che il German Design Council ha selezionato e premiato con l'Interior Innovation Award

da , il

    Si chiama Open Space di Clei, un interessante letto ribaltabile che il German Design Council che ha vinto l’Interior Innovation Award. Il letto era stato visto per la prima volta allo scorso Salone del Mobile di Milano ed è stato esposto all’interno della mostra speciale per il premio “Interior Innovation Award 2012” allestita durante la fiera IMM di Colonia, in Germania, dal 16 al 22 gennaio 2012. Le sue caratteristiche innovative, unite ad una linea pulita e di design lo hanno messo in luce presso il German Design Council, ideatore nel 2002 dell’importante concorso “Interior Innovation Award”, uno dei premi più prestigiosi del settore arredamento in tutto il mondo.

    Open Space è disegnato da Pierluigi Colombo e da Oscar Grimold ed è disponibile sia nella versione letto singolo sia nella versione letto matrimoniale. E’ un sistema attrezzato con comodini laterali, richiudibile all’occorrenza e autoportante, ad elevati contenuti estetici e tecnologici, dove anche la rete del letto è brevettata.

    La rete in alluminio risulta molto leggera e il movimento che ribalta e nasconde la struttura è completamente automatizzato, basta schiacciare un pulsante con il piede che la stanza da letto diventa un “open space” per l’appunto.

    Il tutto è autoportante, questo particolare modello di rete risulta bilanciato perché collegato direttamente al muretto posteriore di testiera che funge da zavorra. Il bilanciamento del letto è ottenuta attraverso l’utilizzo di molle inserite all’interno della base sottostante alla rete.

    Il peso del materasso comprensivo di lenzuola e coperte, sarà quindi perfettamente sostenuto dalla trazione delle molle.