Il 18 febbraio si inaugura a Milano il primo Sardegna Store

Sabato 18 Febbraio verrà inaugurato il Sardegna Store di Milano in Piazza Diaz

da , il

    Sabato 18 Febbraio verrà inaugurato il Sardegna Store di Milano in Piazza Diaz. Nel 2009, l’allora presidente della regione Renato Soru decise di promuovere i prodotti Sardi, enogastronomici e artigiani, con l’apertura di punti vendita nelle città più importanti dell’Italia e del mondo. Nasce così lo store dedicato alla regione Sardegna. La sua sconfitta elettorale mise nel cassetto l’idea e solo nel 2011 viene aperto il bando per la gestione dei primi tre Sardegna Store: Berlino, Roma e Milano.

    Gli stores sono collocati nel centro di queste città per dargli il massimo della visibilità. Anche se l’appalto è stato vinto da una società siciliana e non sarda, la regione Sardegna può essere fiera di avere l’occasione di esporre una selezione delle migliori produzioni locali, nella città della moda.

    Nel Sardegna Store verrà ospitato anche una ceramica d’autore, quella di Rosaura Sanna, che ha il suo laboratorio a Nuoro dove produce tutto a mano: si tratta di un pezzo classico, turchese che tanti già conoscono per essere diventato un icona delle eccellenze artistiche isolane, costituisce la variante bruna molto di moda e la scatola in refrattario che è la novità del momento.

    Si tratta di ceramiche che vengono vendute in negozi selezionati nelle città più importanti della Sardegna e in qualche realtà del Continente.

    Rientrando nel gossip, potremmo dire che queste ceramiche sono state scelte come regalo per lo staff di Putin quando venne in vacanza in Italia, nella villa di Silvio Berlusconi. Pare che sia stata Veronica Lario, in quel periodo ancora legata all’ex presidente del consiglio, a indicarle dopo averle viste al Melià resort.