Ikea Hackers: come trasformare i mobili Ikea in complementi di lusso

Con l’aiuto di Ikea Hackers, un po’ di creatività e buona manualità è possibile trasformare i mobili Ikea in complementi di lusso che cambieranno totalmente il volto della vostra casa. Scoprite con noi come rendere i pezzi low cost del colosso svedese in creazioni chic e uniche.

da , il

    Come trasformare i mobili Ikea in complementi di lusso? Con Ikea Hackers si può senza bisogno di rimettere mano al portafogli. Sui cataloghi spesso ci ritroviamo ad ammirare delle creazioni arricchite da dettagli in oro o ottone, che rendono l’ambiente più bello, luminoso e ricercato, e altre con ripiani in marmo o altri materiali costosi. Nella collezione Ikea in effetti non c’è tutto questo, anzi ci sono semplicemente pezzi basic, spesso realizzati in legno grezzo. È possibile dargli nuova luce? Sì, e in questo articolo vogliamo aiutarsi a trasformare i mobili Ikea in complementi di lusso.

    Carrello elegante per cucina

    Iniziamo dalla cucina perché nel catalogo Ikea ci sono numerosi carrelli che possono fare al caso nostro. Non ci sono proposte particolarmente eleganti né ricercate eppure nella collezione ce ne sono alcune facili da rielaborare. Abbiamo scelto un carrello da cucina Ikea in legno grezzo che potete facilmente ridipingere con una vernice nera o grigio scuro e rivestire il piano per ottenere un ricercato effetto marmo.

    Comodino chic

    Una piccola cassettiera può essere molto utile anche come comodino purché sia bella e stilosa. Anche in questo caso ne abbiamo scelta una dal catalogo Ikea in legno grezzo e con tre cassetti. Eliminate i pomelli, quindi non dovete nemmeno forare, colorate la struttura con una nuance che vi piace particolarmente e inserite delle maniglie magari in oro e in argento per ottenere uno stile sofisticato.

    Lampade rame

    Le lampade in acciaio sono demodé e sono sempre più in voga quelle in rame o color bronzo. Non c’è niente di più facile che verniciare il metallo e in questo caso ci sono varie lampade sospese Ikea che potete utilizzare come illuminazione alternativa, magari per l’isola della vostra cucina.

    Poltrone raffinate

    Ammettiamolo, le poltrone Ikea sono belle e comode ma non hanno niente di chic. Eppure bastano pochi dettagli per trasformare completamente stile a questi imbottiti. Ricreare un profilo magari con della passamaneria ricercata e inserite dei cuscini ricercati per ottenere un effetto esclusivo nel vostro salotto.

    Libreria per soggiorno

    Un semplice scaffale con le ante non è una libreria ma una serie di scaffali può esserlo. In questo caso vi suggeriamo la serie Borgsjo: accostando i vari elementi gli uni agli altri si ottiene una parete attrezzata con ante all’interno della quale posizionare tutto ciò che ritenete più opportuno senza fare troppo lavoro.

    Scaffale da esposizione

    Vi abbiamo già spiegato che colorare sul metallo è estremamente semplice. Uno scaffale con ripiani in vetro e struttura in ferro nero può cambiare totalmente volto con un po’ di pazienza. Colorate la struttura con della vernice oro, inserite qualche oggetto di pregio e il gioco è fatto.