Ikea catalogo 2011, esce ad agosto e sono previsti nuovi ribassi

Ikea annuncia l’uscita del nuovo catalogo prevista per agosto, anticipandoci che, oltre a contenere tantissime novità orientate soprattutto verso il risparmio energetico e la sostenibilità, proporrà anche interessanti ribassi su molti prodotti in vendita

da , il

    Buone notizie in casa Ikea, per tutti coloro che hanno intenzione di mettere su casa o di rinnovare gli arredi della propria abitazione. Infatti, in occasione dell’inaugurazione del nuovo store a San Giuliano Milanese, è giunta la comunicazione dell’Amministratore Delegato Ikea Roberto Monti, che il nuovo catalogo 2010 Ikea uscirà ad agosto, ed oltre a contenere tantissime novità orientate soprattutto verso il risparmio energetico e la sostenibilità, argomenti verso i quali il marchio si sta concentrando notevolmente negli ultimi anni, proporrà anche interessanti ribassi su molti prodotti. Di queste novità ancora non si sa molto, né sono state diffuse immagini, ma possiamo anticiparvi che gli sconti saranno davvero allettanti e resteranno bloccati per tutto l’anno 2011! Basta solo pazientare fino ad agosto.

    Il marchio Ikea nasce nel 1943 e nel 1950 realizza la sua prima rudimentale pubblicazione dove, in 16 pagine, illustra il suo assortimento: ovvero il primo catalogo Ikea!

    Da allora fino ai giorni nostri questa raccolta di prodotti catalogati su carta è un must, immancabile in tutte le case del mondo.

    Fin dall’inizio, l’obiettivo dell’azienda è quello di offrire un assortimento di articoli di arredamento funzionali e di buon design a prezzi così vantaggiosi da permettere al maggior numero di persone di acquistarli. Nel 2010 questa filosofia già geniale all’epoca continua ad essere il motore del successo dell’azienda.

    A partire dagli anni ’60, Ikea conosce un’espansione quasi senza limiti: che va dalla Scandinavia alla Svizzera, dall’Europa all’America, all’Asia, per un totale di 301 negozi, tra cui anche il nuovo Store di San Giuliano Milanese, appena inaugurato, e 199 milioni di cataloghi pubblicati in 27 lingue. Solo la Bibbia è stata capace di tanto!

    Ogni nuovo prodotto Ikea, nasce dal prezzo, attraverso un percorso al contrario, che obbliga i designer ad attenersi a questo principio base, tenendo conto non solo della funzione e dell’estetica, ma anche del suo impatto ambientale e della possibilità di smontarlo e imballarlo in pacchi piatti, che ne facilitano lo stoccaggio e il trasporto.

    Dal 1943 ad oggi, possiamo dire tranquillamente che Ikea non ha mai deluso i consumatori, restando coerente alla sua politica.