Idee per arredare la camera da letto in stile liberty per uno stile chic e ricercato

Scoprite tutte le idee per arredare la camera da letto in stile liberty! Vi diamo le indicazioni da seguire per declinare la casa in uno stile chic e ricercato!

da , il

    Seguite le nostre idee per arredare la camera da letto in stile liberty, il mood chic e ricercato che continua a trasmettere un grande fascino grazie alla particolare cura dei dettagli e alla preziosità del mobilio. Per interpretare la corrente artistica internazionale sviluppatasi tra il XIX e i primi del XX secolo, basta fare ricorso ad alcuni accorgimenti. Prima di tutto bisogna selezionare con cura carte da parati e decori per le pareti, illuminandole con lampadari sontuosi ed eleganti. In secondo luogo bisogna pensare al mobilio, scegliendo letti, comodini e comò caratterizzati da lavorazioni certosine e dettagli lucenti. Scopriamo insieme come arredare le camere da letto in stile Liberty.

    Liberty, Art Nouveau o Stile Floreale. Comunque lo si chiami, interpretare questo mood nell’interior design significa lasciare molto spazio ad elementi preziosi di arredamento, seguendo le orme di Arthur Lasenby Liberty, il famoso commerciante londinese che esponeva tantissimi oggetti di provenienza orientale, all’interno dei suoi magazzini. Influenza esotica, utilizzo del vetro e del ferro battuto, decorazioni eleganti, prevalenza delle tinte chiare e richiami alla natura, sono i tratti caratterizzanti di questo stile. Se volete adottarlo nella camera da letto, vi suggeriamo di optare per carte da parati. Preferite colori chiari come panna, avorio, rosa pallido, bronzo e fantasie che evocano gli elementi floreali tipici dell’arte orientale. Un’alternativa più estrosa consiste nell’utilizzare stampe con personaggi del Novecento che si adattano perfettamente anche all’arredamento della cucina in stile liberty.

    Molto importanti sono anche gli arredi in stile liberty: orientatevi verso letti in legno chiaro con piedi sagomati e impreziositi da elementi dorati. Le testiere potranno essere basse e lisce oppure alte e lavorate a intaglio. Nella scelta dei gruppi, attenetevi solo ad un imperativo: comodini e comò dovranno essere coordinati, eventualmente caratterizzati da intarsi floreali e profili arrotondati. Tra le proposte del settore potrete trovare anche eleganti arredi con pomelli gioiello per le maniglie. In corrispondenza del comò, infine, collocate una specchiera con cornice in ferro battuto lavorata con elementi floreali per dare un tocco sontuoso all’abitazione. Vi invitiamo a sfogliare la nostra fotogallery per conoscere tutte le soluzioni ideali per l’arredamento della casa in stile liberty. Cosa ne pensate?