Gli uffici di Google: creatività e design in giro per il mondo

Gli uffici di Google: creatività e design in giro per il mondo
da in Architettura, Arredamento, Focus on Design, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Quante volte avete aperto la vostra homepage e Google vi ha dato il benvenuto? Tantissime, immaginiamo, ma avete mai pensato dove nascono tutte le evoluzioni e le novità di Big G? Gli uffici Google sono, sicuramente, uno dei più grandi esempi di design particolare e geniale che gli architetti hanno mai immaginato di realizzare. Ogni sede, dislocate in ogni parte del mondo, ha un interior design davvero eccezionale e suggestivo. Ambienti di lavoro creativi, spesso divertenti come parchi gioco, accolgono tantissimi lavoratori che ogni giorno creano progetti che, anche un secondo dopo, diventano una piccola realtà informatica. Tutto merito di un ufficio confortevole, ricco di servizi, che stimola la creatività. Allora non perdiamo altro tempo e conosciamo più da vicino le meravigliose sedi degli uffici Google nel mondo.

    Se siete in cerca di un posto di lavoro creativo e stimolante, meritocratico per davvero e che vi premi e vi rilassi quando necessario, forse è il caso di mandare il vostro curriculum vitae a Google; se sarete fortunati forse riuscirete ad andare a lavorare in uno degli uffici più belli che esistano sulla Terra. Esattamente, le sedi Google hanno design di interni molto particolari, praticamente imperdibili e ve ne innamorerete a prima vista. Provate a fare un salto nella sede di San Pietroburgo, in Russia, e in un attimo vi ritroverete a lavorare in spazi decorati e iper rifiniti disegnati dallo Studio Camenzind Evolution. Il colore è il punto forte di tutte le zone dove sembrano primeggiare tantissime aree divertimento caratterizzate da biliardini, maxi schermi con videogiochi, tavoli da ping pong e zone relax con amache dondolanti.

    Tra gli uffici più belli di Google, circa 70 in tutto il mondo, vi segnaliamo quello di Stoccolma, caratterizzato da diverse tipologie di carte da parati, che in un attimo ci trascinano in scenari differenti.

    Si va dai paesaggi naturali corredati di animali nelle sale riunioni ai fiori vintage con decorazioni oro nel bagno. Anche qui non mancano le zone destinate alla pace del dipendente, con particolare attenzione ai colori; la sala sleep è interamente verde, ricoperta di erba sintetica, dal pavimento al lampadario.

    Sono molti gli uffici Google che possono vantare persino la palestra, fornita appositamente per tutti quei dipendenti che solitamente si lamentano perché non trovano il tempo per loro stessi e per la cura del proprio fisico. A Beijing c’è una grandissima sala con tapis roulant e attrezzi di vario genere, a Mountain View la palestra è davvero enorme e c’è persino un solarium all’aria aperta e un campo esterno per giocare a pallavolo. E se a New York si gira per l’ufficio con il monopattino a Stoccolma ci si muove in bicicletta. Ciò che non manca mai in un ufficio Google è una grande cucina, così che ogni dipendente non dovrà per forza tornare a casa, portarsi il cibo o essere costretto a fare la fila al bar sotto l’ufficio.

    536

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaArredamentoFocus on DesignInterior Design
    PIÙ POPOLARI