Giulio Iacchetti: ecodesign per Regenesi

Giulio Iacchetti presenterà alla Triennale di Milano la sua ultima collezione di accessori per l'ufficio ideata per Rigenesi

da , il

    Il grande designer italiano Giulio Iacchetti ha ideato e realizzato un nuovissimo progetto di ecodesign per il marchio Regenesi, azienda italiana specializzata nella produzione e commercializzazione di oggetti di design innovativo e di elevato standard qualitativo realizzati esclusivamente con materiali di riciclo post-consumo.

    Si tratta di un set per la scrivania che sarà presentato in anteprima al pubblico giovedì 25 marzo 2010 presso gli spazi del Triennale Bookstore di Milano.

    L’idea a cui si ispia il brand Regenesi nasce dalla volontà di promuovere una bellezza sostenibile, rappresentando così un vero e proprio stile di vita. La collezione Regenesi comprende una serie eterogenea di prodotti di differenti tipologie, che spazia dagli oggetti per la casa sino agli accessori moda.

    A firmare questi progetti di ecodesign ci sono alcuni tra i designer più noti a livello internazionale, tra i quali Denis Santachiara, Giulio Iacchetti, Marco Ferreri, Matali Crasset, Setsu e Shinobu Ito.

    Proprio di Giulio Iacchetti è la nuova collezione di accessori composta da tre oggetti, Svuota tasche, Porta penne e Porta oggetti, pensati per le scrivanie di lavoro e realizzati da Regenesi in materiale plastico rigenerato al 100%.

    Questa nuova linea di accessori per l’ufficio sarà presentata in anteprima giovedì 25 Marzo alle 18.30, presso gli spazi del Triennale Bookstore, dal designer Giulio Iacchetti e dalla fondatrice di Regenesi Maria Silvia Pazzi. Iacchetti e Pazzi converseranno col Prof. Paolo Tamborrini del Politecnico di Torino sul tema dell’estetica sostenibile come elemento centrale per un nuovo ciclo di sviluppo.

    Un appuntamento davvero imperdibile per gli amanti dell’ecodesign!