Fuorisalone 2017: in zona MuVaC nasce Hungry For Design

MuVaC è il nuovo distretto del Fuorisalone 2017 di Milano, che comprende le tre vie Muratori, Vasari e Corio. Qui, dal 4 al 9 aprile, nasce Hungry For Design, un nuovo format esclusivo, che unisce il mondo del cibo a quello della progettazione.

da , il

    Fuorisalone 2017: in zona MuVaC nasce Hungry For Design

    Il Fuorisalone 2017 si arricchisce con MuVaC, il nuovo distretto della città che quest’anno lancia Hungry For Design, un format originale che vede la collaborazione di ristoranti e progettisti. Dal 4 al 9 aprile le vie Muratori, Vasari e Corio, si animano grazie all’idea di Paola Sucato, Dorothé Lenaerts e Giuseppe Castronovo, che unisce cibo e creatività. Hungry For Design è un progetto nato spontaneamente dalla collaborazione tra residenti e imprenditori del quartiere, al fine di affermare il vero ruolo della zona: uno dei migliori distretti del food milanese.

    Per questa occasione sono stati selezionati vari designer, i quali esporranno le loro creazioni all’interno di una corte, in via Muratori 11, e nello spazio LaDodo gallery. Il filo conduttore che accomuna tutti i progettisti è quello di aver realizzato una serie di oggetti, che uniscono il food al design. Belle e funzionali, le opere realizzate dai creativi cattureranno la vostra attenzione e andranno ad arricchire la food experience.

    I designer italiani che prenderanno parte a Hungry For Design 2017 sono Baldessari&Baldessari, Serena Confalonieri, Kiasmo, Alessio Monzani, Pietro Russo, Antonio Forteleoni, Tour De Fork (+UK). Inoltre, parteciperanno anche creativi internazionali, tra cui Liane Castermans, Linde Hermans, Ilona Van Den Bergh, dal Belgio, i francesi Jean Jullien x Case Studyo (+BE) e Gabrielle Conilh de Beyssac (+Ca), Anna Badur dalla Germania, Theodora Alfredsdottir dall’Islanda e dall’Olanda Jan Puylaert x Wet Design, Mickey Philips e Sander Lorier.

    Hungry For Design a MuVaC è anche gastronomia: ristoranti e non solo prenderanno parte a questo che è uno dei più importanti eventi del Fuorisalone 2017. Piatti di alta cucina, design della presentazione, innovazione sociale ed ecosostenibilità sono le keywords del progetto. Oltre alle varie location dell’Area T – le vie di MuVaC – ci saranno anche 4 foodtruck, che animeranno la movida.

    I ristoranti di Hungry For Design sono Pasta Madre, Dongiò, CAP, Trippa, MAM, Abbottega, Osteria Casa Tua, Il Cavallante, Itashi, La Cozzeria e Giulio Pane e Ojo.

    L’appuntamento con Hungry For Design è in zona MuVaC dal 4 al 9 aprile, le date del Fuorisalone 2017.