Fuorisalone 2011: Moleskine presenta borse, penne e accessori

Disegnate da Giulio Iacchetti e presentate in concomitanza col Fuorisalone di Milano il prossimo aprile 2011 e all’ICFF di New York a maggio, arrivano tre nuove linee di prodotti Moleskine Si chiamano “Writing”, “Travelling” e “Reading” e includono borse, penne e altri accessori con cui il brand vuole coinvolgere l’intera ‘esperienza’ di scrittura e illustrazione

da , il

    Disegnate da Giulio Iacchetti e presentate in concomitanza col Fuorisalone di Milano il prossimo aprile 2011 e all’ICFF di New York a maggio, arrivano tre nuove linee di prodotti Moleskine. Si chiamano “Writing”, “Travelling” e “Reading” e includono borse, penne e altri accessori con cui il brand vuole coinvolgere l’intera ‘esperienza’ di scrittura e illustrazione. I vari oggetti sono progettati per essere perfettamente compatibili tra loro e con i taccuini attraverso clip speciali e contenitori.

    Adesivi e aggiunte rimovibili per renderli personalizzabili, i nuovi accessori conservano molte delle caratteristiche familiari a chi utilizza già i prodotti del marchio: la fascia elastica, le superfici lisce e gli angoli arrotondati, il colore nero e, più in generale, l’estetica essenziale.

    Giulio Iachetti aveva già lavorato per il marchio raccontando la favola di Pinocchio e adesso ci riprova con gli accessori. E’ designer dal 1992 e svolge anche un intenso lavoro didattico presso numerose università e scuole di design, in Italia e all’estero. Nel 2001 il suo progetto di la forchetta usa e getta Moscardino (con Matteo Ragni), che ha vinto il Compasso d’Oro ed è oggi parte dell’esposizione permanente del design al MOMA di New York.

    Moleskine è una nota marca di taccuini, agende e guide, che ha puntato nel corso degli anni a un’immagine forte e facilmente riconoscibile, inserendo in tutti i suoi prodotti alcune caratteristiche come la copertina rigida di cartone rivestito, carta avorio e l’immancabile elastico di chiusura. La società è nata intorno al 1986 e grazie al lavoro manuale unito all’automazione è diventato un brand sostenuto anche da diverse comunità di artisti e che ultimamente ha lanciato una serie di accessori per hi-tech e iphone.

    Più letti