Fuorisalone 2011: Blackbarry e Tom Dixon per playbook

Ad aprile il marchio Blackbarry, quello della telefonia degli uomini di finanza, aprirà uno spazio interattivo della dimensione di 400 mq per il lancio in grande stile di una collezione di playbook firmata dal grande designer Tom Dixon

da , il

    Al Fuorisalone 2011 il marchio Blackbarry, quello della telefonia degli uomini di finanza, aprirà uno spazio interattivo della dimensione di 400 mq per il lancio in grande stile di una collezione di playbook firmata dal grande designer Tom Dixon. Già previsti parecchi prodotti, di tutte le dimensioni di schermo. L’installazione sarà in mostra in un luogo completamente nuovo, le Officine Stendhal, conosciuto come Spazio Giovannoni. La distanza dal Salone del Mobile è voluta, giustificata dal fatto che mentre li si presentano prototipi, Blackbarry presenterà fino a sei ambienti di lavoro pienamente utilizzabili.

    Non è semplice avere delle anteprime dal Salone del Mobile 2011, anche se manca pochissimo alla partenza ufficiale, i brand non vogliono bruciare l ‘effetto sorpresa ma solo alimentare le aspettative, così si fanno avanti solo dei nomi e ben poche immagini.

    Questo perché il Salone del Mobile, è un evento che non smentisce il suo ruolo di principale attrattore di tutta la comunità del design internazionale e che si annuncia quest’anno particolarmente interessante e denso di novità.

    Questa di Tom Dixon con Blackbarry è una delle anteprime più appetitose. Una partnership, quella tra il gigante della telefonia e un papabile Sir del design inglese che è destinata a cambiare le carte in tavola delle nostre aspettative sull’allestimento degli stand, meno showcase e più installazione interattiva. Ancora non pervenuti gli approfondimenti su questi nuovi pezzi hi-tech della collezione 2011, percui i dettagli li rimandiamo in seguito.