Febal, forme essenziali e flessibili con la cucina Dream

Il nuovo modello di cucina Dream della collezione Light di Febal: flessibilità e innovazione a prezzo contenuto

da , il

    Si chiama Dream la nuova cucina ideata e progettata da Febal, azienda italiana leader nella produzione di cucine di alto design. Presentata al grande pubblico in occasione dell’appuntamento milanese con Eurocucina 2010, Dream nasce all’interno della collezione di cucine della linea Light Febal ed è caratterizzata da un design capace di esaltare in modo perfetto la spazialità in forme essenziali e la materialità delle superfici.

    La collezione di cucine Light è nata dalla volontà di Febal di realizzare una cucina all’altezza del marchio che fosse allo stesso tempo alla portata di tutti i consumatori. Ecco allora una linea di cucine che si ispira al passato senza però rinunciare a un design attuale e al comfort offerto dalla tecnologia. Linee essenziali, accorgimenti tecnici e libertà spaziale rendono le Light cucine un prodotto di alto livello a prezzi contenuti.

    Dopo i modelli Wendy, Pretty e Smart, ora Febal lancia la cucina Dream: linee tese ma al contempo classicamente familiari le conferiscono un’aria rassicurante e al di sopra delle mode mentre il suo vero punto di forza è la particolare anta a telaio, racchiusa da traversi verticali fresati e dall’innovativo taglio a 45 gradi del controtelaio interno che ne fa un modello tradizionalmente innovativo.

    Dream è inoltre una cucina estremamente flessibile capace di adattarsi sia a piccoli che a grandi spazi per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. La cucina è disponibile nella finitura laccata ad effetto spazzolato opaco nei tre colori bianco, marrone e beige, mixabili in originali combinazioni.

    Foto tratte da: www.febal.com