Expo 2015: la metamorfosi di Milano con l’architettura di Cino Zucchi [FOTO]

Expo 2015: la metamorfosi di Milano con l’architettura di Cino Zucchi [FOTO]

L'architetto Cino Zucchi parteciperà alla metamorfosi di Milano 2015 col progetto de 'La corte verde di corso Como', passo in avanti verso l'EXPO

da in Architettura, Designer, Eco Design, Fiere & Eventi di Design
Ultimo aggiornamento:

    L’architetto Cino Zucchi parteciperà alla metamorfosi di Milano 2015 col progetto d’architettura intitolato ‘La corte verde di corso Como’, passo in avanti verso l’Expo. Lo studio Milanese Cino Zucchi Architetti ha infatti presentato il progetto di un nuovo complesso residenziale nel pieno centro cittadino che, secondo le previsioni, sarà realizzato entro il 2013 all’interno del quartiere di Porta Nuova, che forse più di ogni altro sta subendo un radicale cambiamento, se si esclude la Torre Garibaldi.

    La Corte Verde di Corso Como sarà intessuta nella città, servita da tre linee della metropolitana e in prossimità della stazione ferroviaria di Porta Garibaldi, punto forte dell’Alta Velocità milanese. Il progetto ha posto grande attenzione al contesto, creando un ponte, una transizione fra il paesaggio della città storica e quello della città moderna.

    La corte si comporrà di tre blocchi edilizi connessi tra loro, di altezze differenti, con diversi trattamenti delle facciate e caratterizzati da ampi spazi verdi come balconi, giardini, roof garden e perfino un parco privato, al quale si accede grazie a percorsi pedonali. Zucchi ha usato un linguaggio certamente contemporaneo senza stravolgere il contesto e la tradizione architettonica cittadina.

    Gli edifici sorgeranno fra via Viganò e la camminata che costituisce il prolungamento di Corso Como, si svilupperanno su una superficie commerciale di 5.000 mq per 31 residenze in classe energetica A: 2 loft, 6 bilocali, 14 trilocali, 5 quadrilocali, 3 duplex da 2-4 camere e un 1 appartamento di oltre 5 camere; Quello che fondamentale è che il progetto è nato secondo i principi dell’ecodesign, immerso in un giardino privato di 1.100 mq.

    291

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaDesignerEco DesignFiere & Eventi di Design
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI