Eurocucina 2014: gli espositori e le novità

Scopri tutte l'anteprima dell'Eurocucina 2014 e tutte le novità del settore

da , il

    Eurocucina 2014 torna quest’anno con tanti espositori e novità di design. L’evento biennale nato nel 1974, che si svolge in concomitanza con il Salone Internazionale del Mobile di Milano dall’8 al 13 aprile, offre dalla sua nascita un’ampia gamma di soluzioni rivolte al mondo domestico e all’ambiente più vissuto dalla famiglia. Più di 160 gli espositori di Eurocucina 2014, che quest’anno sarà affiancata da FTK, Technology for the Kitchen, uno speciale evento dedicato al settore degli elettrodomestici da incasso e delle cappe di arredo.

    Il nuovo Salone del Mobile 2014 di Milano ospiterà, all’interno dei 25mila metri quadrati dei padiglioni 9-11 e 13-15, anche la biennale Eurocucina. Novità e anteprime sono attesissime, così come cresce l’attenzione verso gli ultimi sistemi avanguardistici che riguardano il mondo della domotica. In questa edizione si spazierà tantissimo tra i vari stili; ci saranno cucine classiche, moderne, di design, rustiche, in muratura, sebbene i materiali naturali siano tornati fortemente di moda, il legno in primis. Quali sono le novità e le anteprime di Eurocucina 2014?

    Tra le ultime proposte, che potrete vedere in fiera, ci sarà Aspen di Doimo Cucine, realizzata in Fenix, un materiale nuovo ottenuto grazie a delle particolari nanotecnologie e all’utilizzo di resine di ultima generazione. Lube presenterà la sua nuova cucina Immagina, progettata per avere massima libertà in questo ambiente. La sua caratteristica principale sta nelle ante stondate. Febal allestirà nel suo spazio Play Kitchen, parte della gamma Febal System 19, che rappresenta un modo inedito e molto flessibile dell’ambiente cucina.

    All’Eurocucina 2014 ci sarà anche Cesar, che per l’occasione esporrà la sua Lucrezia 22, composta da geometrie minimal e lineari, Yara, già nota nel settore ma rivisitata con l’anta di spessore maggiore, che la rende più decisa ed elegante al tempo stesso, e Kalea, da personalizzare con nuove finiture in quattro varianti. Nendo, studio giapponese guidato da Oki Sato, ha realizzato per il famoso marchio Scavolini, la cucina Ki, un’esperienza che unisce lo stile italiano a quello orientale. Non mancherà nemmeno Snaidero con la sua cucina domotica, una creazione unica che può rivoluzionare la vita di molti.

    Team7 sarà all’Eurocucina 2014 con Loft, una versione urban della cucina country, mentre Toncelli presenterà Invisibile, ideata dallo Studio Carlesi Design. La sua particolarità sta nel materiale utilizzato, ovvero la fibra di carbonio, pensata per realizzare la struttura vera e propria di tutta la cucina, penisola e pensili compresi. Volete vedere in anteprima tutte le novità di Eurocucina 2014? Allora non perdetevi la nostra fotogallery!