Etro Home Collection: biancheria per la casa in stile Settecentesco

La nuova collezione Etro Home 2010, si compone di tessuti e accessori che si distinguono per qualità, estro ed eleganza, caratteri da sempre abbinati a questo marchio

da , il

    La nuova Etro Home collection è un omaggio alla tradizione, che riscopre la linea di tessuti e accessori home degli esordi, antecedente a quella modaiola. Sicuramente una collezione che si fa testimone di qualità, estro ed eleganza, caratteri da sempre abbinati a questo marchio. Ma scopriamo subito cosa propone questa volta la Etro Home collection che, nonostante la crisi e i mesi bui che molte griffe ancora cercano di lasciarsi alle spalle, non ha subito affatto il calo delle vendite, anzi, da aprile a ottobre dello scorso anno, sono state inaugurate ben diciotto boutique monomarca, con il 70% d’utile nei paesi del Medio Oriente.

    Un successo talmente grande quello di Etro, che ci si chiede quale sia il segreto di tanto apprezzamento da parte dei consumatori, probabilmente lo stile inconfondibile di questa griffe, che è in grado di esaltare i tessuti con decorazioni e stampe prestigiose che richiamano terre lontane.

    Distinta da quattro mood e ispirazioni diverse, l’Etro Home Collection 2010, propone biancheria per la casa come trapunte, cuscini, plaid asciugamani da bagno, nella linea Angers, che riprende l’atmosfera romantica del Settecento, con elementi nature intrecciati in righe jacquard e ricamati su cuscini di shantung, Kanpur a tinte e vivaci come fucsia, verde smeraldo, violetto, ocra, fino all’oro.

    Si passa poi alla linea Jalor, nei colori avorio e rosso o in righe policrome, ed infine, Ortigia, che si ispira ai colori accesi del sud dell’Italia.