Elettrolux: Elettrodomestici del futuro

Electrolux ha coinvolto più di 900 studenti provenienti da 50 paesi di tutto il mondo con l’intento di progettare gli elettrodomestici dei prossimi 90 anni, e ad aggiudicarsi il primo premio è stato “Cocoon” , seguito da altri straordinari elettrodomestici innovativi

da , il

    Electrolux, anche quest’anno ha coinvolto più di 900 studenti provenienti da 50 paesi di tutto il mondo con l’intento di progettare gli elettrodomestici dei prossimi 90 anni, ed il risultato è quello che vediamo in gallery, alcuni progetti super innovativi che guardano già al futuro.

    Il primo premio del concorso Electrolux rivolto ai giovani, quest’anno è stato vinto dallo svedese Rickard Hederstierna dell’Istituto di Tecnologia di Lund, con “Cocoon”.

    Con lo stesso principio della preparazione del popcorn nel microonde, che da un semplice chicco diviene un fiocco, Cocoon prepara piatti di carne e pesce pre-confezionati, progettati geneticamente.

    Riscaldando le cellule muscolari mediante segnali di radio frequenza che individuano il tipo di cibo e suggeriscono il tempo di cottura necessario.

    Il progetto secondo classificato è “Water Catcher”, di Penghao Shan dell’Università Sci-tech di Zhejiang, in Cina, e si tratta infatti di un dispositivo automatico che lancia piccole palle volanti per catturare gocce di pioggia, poi purificate da un sistema interno e rese quindi potabili.

    Al terzo posto si è classificato il progetto di Louis Filosa, dell’Università di Purdue (Usa), che ha progettato “Renew”, un apparecchio intelligente che utilizza il vapore per rinfrescare e pulire gli indumenti.

    Attraverso uno scanner a infrarossi ed un sistema di identificazione a radiofrequenza di cui è dotato questo elettrodomestico, Renew raccoglie le informazioni sugli indumenti dotati di apposite etichette e utilizza il tipo di pulizia necessaria.

    Ad ottenere la preferenza del popolo di internet, a cui è stata data l’opportunità di votare on-line, è stato invece “Teleport Fridge”, di Dulyawat Wongnawa dell’Università thailandese di Chulalongkorn, capace di teletrasportare i cibi freschi direttamente nel frigorifero!

    Foto:

    www.abitare.it