Elettrodomestici da incasso, quali scegliere e perché

Elettrodomestici da incasso, quali scegliere e perché

Scoprite con noi il mondo degli elettrodomestici da incasso: quali scegliere e perché? Vi spieghiamo come orientarsi nella scelta di frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura, forni, ecc

da in Accessori Cucina, Arredamento Cucina, Aziende, Elettrodomestici
Ultimo aggiornamento:

    Spesso ci si chiede quali elettrodomestici da incasso scegliere e perché quando si tratta di rinnovare l’arredamento della cucina. L’individuazione di quelli giusti, talvolta segue la notorietà del marchio che garantisce sicurezza e affidabilità. Tuttavia, esistono tantissimi aspetti da valutare nella scelta degli apparecchi perché ciascuno di essi possiede caratteristiche di pregio che lo rendono maggiormente performante. Elettrodomestici da incasso Ariston o Miele? Smeg, Franke o Rex? Vediamo insieme come sceglierli.

    Gli elettrodomestici da incasso Miele rappresentano un’ottima scelta per tutti coloro che amano il design ma non intendono scendere a compromessi con la qualità dei prodotti. Per sei anni consecutivi, infatti, il brand ha vinto il Reader’s Digest, premio assegnato direttamente dai consumatori ad un’azienda. Gli apparecchi sono eco-sostenibili e progettati per durare oltre 20 anni. Per quanto riguarda i forni da incasso, Miele ha sviluppato anche una linea di elettrodomestici a vapore per cucinare in modo sano, esaltando il gusto e il sapore dei cibi. Sono facili da pulire e proteggono dalle scottature.

    Design e funzionalità, queste le principali caratteristiche dei prodotti degli elettrodomestici da incasso Smeg. Tutti gli apparecchi utilizzano elementi classici reinterpretati in chiave moderna. Ampia anche la gamma di piani cottura, oltre a lavastoviglie e lavatrici, posizionabili a seconda delle proprie esigenze, modelli ideali per arredare con sitle una cucina piccola.

    Per gli elettrodomestici da incasso Franke, i forni si distinguono per essere tra più rivoluzionari in tecnologia. Sono facilmente controllabili da uno smartphone grazie all’apposita App My Menu. Il sistema, una volta selezionata la ricetta e impostata la teglia, permette di inoltrare l’informazione al forno che riesce a programmarsi in maniera automatica. Un messaggio sul dispositivo mobile informerà quanto il piatto è pronto per essere sfornato.

    Una gran bella comodità per chi non ha molto tempo da passare ai fornelli. Di grande qualità anche i piani di cottura Franke, realizzati in acciaio inossidabile, resistente alla ruggine e all’aggressione di acidi e agenti chimici. In più, una candeletta integrata nel bruciatore permette di accendere i fuochi senza l’utilizzo di ulteriori dispositivi. L’azienda tiene molto anche alla sicurezza dei suoi clienti. Ogni piano cottura è dotato di uno speciale sistema che blocca l’erogazione del gas in caso di spegnimento della fiamma e di un paracalore frontale per garantire una più ampia sicurezza di utilizzo.

    Per quanto attiene alle lavastoviglie, tra i modelli con più alte prestazioni vi segnaliamo gli elettrdomestici da incasso Whirlpool e Siemens. Quest’ultimo marchio, in particolare, è stato eletto il migliore nella progettazione del sistema di lavaggio: riesce a eliminare anche le incrostazioni più dure con poca acqua. Infine, nel mondo dei frigoriferi da integrare nella cucina, gli elettrodomestici da incasso Rex sono tra i più gettonati. Sharp è il produttore leader nel settore e i suoi apparecchi garantiscono realmente una qualità superiore. Non perdetevi la nostra gallery!

    530

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori CucinaArredamento CucinaAziendeElettrodomestici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI