Edra: Tavolo Capriccio Jacopo Foggini

Edra: Tavolo Capriccio Jacopo Foggini

Il Tavolo Capriccio Edra del designer Jacopo Foggini, che come evoca il nome, è senza regole e lasciato al completo estro dell’artista, infatti la struttura in acciaio arriva a spuntare sul piano attraverso forature nel vetro

da in Mobili in acciaio, Tavoli
Ultimo aggiornamento:

    Il Tavolo Capriccio Edra è una struttura quasi scultorea, opera del designer Jacopo Foggini, combinando un intreccio di acciaio e vetro molto originale.

    il tavolo disegnato da Jacopo Foggini per Edra prende il nome di Capriccio, ovvero ciò che in musica viene definita una composizione musicale caratterizzata da una struttura libera da schemi prestabiliti e lasciata invece al completo e più totale estro del compositore. 


    Insomma, una metafora di ciò che questo tavolo traduce nel campo del design, privo di regole e di concetti rigidi.

    Basta guardare la struttura stravagante di questo tavolo per capire che le regole qui non esitono, e la base in acciaio arriva a spuntare sul piano attraverso forature nel vetro.

    La base del mobile è costituita da due tubolari in acciaio inox, con finitura in spazzolato lucidato manualmente, sul quale è posizionato il vetro.

    l primo tubolare ha funzione strutturale e sostiene un grande piano in vetro dello spessore di 15 millimetri, mentre il secondo, si potrebbe definire decorativo, e finisce per intersecarsi con il piano fuoriuscendone in due punti grazie ad altrettante asole.

    Il prezzo di questo stravagante ed elegante tavolo è di 13,150.00 euro ed è stato realizzato da Jacopo Foggini, designer che da anni collabora con alcuni dei più importanti studi di architettura per la realizzazione di progetti su scala nazionale ed internazionale.

    Foto:
    atcasa.corriere.it

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mobili in acciaioTavoli
    PIÙ POPOLARI