Docce Hansgrohe Raindance: tecnologia al servizio del benessere

Docce Hansgrohe Raindance: tecnologia al servizio del benessere

Il set-doccia Hansgrohe multifunzione, porta in bagno tutta la tecnologia del marchio, con tanto di funzioni per il risparmio d'acqua

da in Arredamento Bagno, Docce, Primo Piano, Rubinetteria
Ultimo aggiornamento:

    Docce Hansgrohe Raindance

    Da oggi per rinnovare l’angolo doccia non è più necessario smantellare piastrelle e rivestimenti perché basta sostituire al soffione un pratico set-doccia Hansgrohe multifunzione, con doccetta che fa anche da soffione, asta doccia, e, a richiesta, anche porta-sapone o altri accessori. Utilizzando lo stesso punto-acqua di prima, si monta l’intero set con un solo tassello. Un’operazione semplice e non costosa che porta però in bagno tutta la tecnologia Hansgrohe, con tanto di funzioni per il risparmio d’acqua.

    I nuovissimi sistemi doccia Hansgrohe Raindance con tecnologia airpower di miscelazione tra aria e acqua, ad esempio, l’acqua viene aspirata da una speciale bocchetta collocata nella testa della doccetta, collocata al centro dell’erogatore, e mescolata al flusso d’acqua in uscita.

    Ogni litro di acqua poi, viene arricchito con circa 3 litri di aria per un effetto eccezionale.

    Anche i sistemi con doccette economiche Croma, in vendita a partire da 26,40 euro, la tecnologia non è lasciata certo al caso e consente di risparmiare fino al 60% di acqua.

    Grazie al limitatore di portata “Ecosmart” il consumo si può ridurre dai normali 13 a 5 litri al minuto.

    All’interno della doccetta un anello di precisione, chiamato O-ring, reagisce al livello di pressione dell’acqua, riducendo o aumentando di dimensioni, a seconda dell’apertura dell’acqua.

    Questo principio fa si però che la quantità di acqua consumata al tempo stesso rimanga praticamente costante, a prescindere dal livello della pressione dell‘acqua nel rubinetto.

    Tutte le doccette sono inoltre caratterizzate dal sistema Pure Water, che permette all’acqua di passare attraverso uno speciale condotto interno, evitando il contatto con la superficie del corpo della doccetta che favorisce una maggiore pulizia.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoDoccePrimo PianoRubinetteria
    PIÙ POPOLARI